martedì 11 novembre 2014

PINK FLOYD


THE ENDLESS RIVER
ESCE IL DISCO DELL’ANNO
DOPO 20 ANNI DALLA PUBBLICAZIONE DELL’ULTIMO ALBUM 
DELLA STORICA BAND BRITANNICA


Dopo 20 anni dalla pubblicazione del loro ultimo album, i Pink Floyd, la band più famosa al mondo, ritorna sul mercato discografico con “The Endless River”, il loro album di inediti in uscita oggi, venerdì 7 novembre.

Grazie alla risposta immediata dei fan che hanno pre-ordinato l’album, “The Endless River” è tuttavia già da settimane in testa alle classifiche dei più importanti store fisici e digitali.

L’origine di “The Endless River” va ricercata nelle sessioni musicali del 1993 per “The Division Bell”. David Gilmour, Rick Wright e Nick Mason avevano registrato moltissimo materiale all’epoca, la maggior parte era rimasto incompiuto. Gilmour e Mason l’hanno recuperato e riadattato, con l’istinto di mettere insieme un album che fosse al contempo moderno e con un forte sapore emozionale, in memoria di Rick Wright scomparso nel 2008. Da oltre 20 ore di registrazioni, i Pink Floyd hanno selezionato le tracce migliori, aggiungendo nuove parti, ri–registrandone altre e rendendo attuale la vecchia tecnologia di studio per realizzare il nuovo album dei Pink Floyd, i Pink Floyd del XXI secolo.

“The Endless River” è essenzialmente un album strumentale diviso in “quattro parti” con una canzone, “Louder Than Words”, il cui testo è stato scritto da Polly Samson, moglie di David Gilmour, e primo singolo attualmente in radio.

Il giorno in cui la band ha annunciato al mondo l’uscita del nuovo album, in 10 citta selezionate da Gilmour e Mason (Milano compresa) sono state montate durante la notte delle maxi – affissioni che , a sorpresa, hanno svelato la potente immagine di copertina.

Il concetto dietro all’immagine di un uomo che rema su un “fiume” di nuvole è stata creata da Ahmed Emad Eldin, un artista digitale egiziano di 18 anni. L’immagine di Ahmed è stata poi ricreata da Stylorouge, un’agenzia inglese di design premiata con numerosi riconoscimenti.

Le copertine degli album dei Pink Floyd, principalmente create da Storm Thorgerson dello studio Hipgnosis, sono leggendarie tanto quanto la loro musica. Storm è mancato nel 2013 e il compito di trovare un’immagine che portasse avanti il lascito di Storm è stato affidato a Aubrey ‘Po’ Powell, partner di Storm al Hipgnosis.
Po ha detto: “Quando abbiamo visto l’immagine di Ahmed ci sono venuti subito in mente i Pink Floyd, aveva una sorta di risonanza floydiana. E’ enigmatica e aperta a varie interpretazioni, perfetta per un album intitolato The Endless River.”

www.pinkfloyd.com/theendlessriver

domenica 9 novembre 2014

VARESE PER I BAMBINI ON LINE

VARESE PER I BAMBINI SUL WEB

Nasce Vareseperibambini.it, il sito dedicato a tutti i bambini di Varese e provincia

È online da 4 settimane, all’indirizzo www.vareseperibambini.it, il nuovo sito internet dedicato a tutti i bambini da 0 a 14 anni di Varese e provincia. Un mezzo virtuale e specializzato per supportare i genitori nella crescita quotidiana dei loro figli, offrendo informazioni pratiche ma anche spunti su come educare i piccoli o trovare soluzioni a problemi di vario genere. Lo scopo di Vareseperibambini.it è proprio quello di migliorare la vita dei più piccoli e alleggerire quella dei genitori, perché avere un figlio arricchisce la vita ma la sconvolge per sempre!
Fondatrice e responsabile di redazione, Zaira Bertoni, redattrice freelance: “Cercavo un modo per conciliare il mio lavoro di giornalista con la maternità. E così ho iniziato a pensare a come è stato difficile reperire informazioni su cosa fare con i miei due bambini. I consigli di sopravvivenza, i corsi e gli eventi, anche gli open day si diffondevano ancora con il passaparola tra le mamme varesine e non era facile tenersi informata. Con il sito vogliamo che tutte queste opportunità siano accessibili a tutti, anche a chi sta in ufficio a lavorare o chi non ha il giro di amicizie giuste!”
Il sito si avvale anche dell’esperienza di alcune mamme e papà del territorio che collaborano fornendo contenuti preziosi. Il portale accompagna il genitore dalla gravidanza all’adolescenza, con informazioni su eventi, servizi e strutture commerciali, culturali e ricreative del territorio, con particolare attenzione alla qualità e all'affidabilità dei contenuti trattati. Corsi pre-parto e post-partum, associazioni, laboratori creativi, corsi di inglese, sport, parchi giochi, fattorie didattiche, musei, news del territorio sono solo alcune delle tante sezioni che si possono trovare. Fiore all’occhiello del sito è l’agenda, con tutti gli eventi in programma per la settimana e il week end suddivisi in categorie. Vareseperibambini è anche su facebook.

www.vareseperibambini.it