martedì 28 aprile 2015

“LE PAURE SEGRETE DEI BAMBINI”

NOVITA’ EDITORIALE IN LIBRERIA


URRAFELTRINELLI “LE PAURE SEGRETE DEI BAMBINI” Come capire e aiutare i bambini ansiosi e agitati – Lawrence J.Cohen 



“Ho conosciuto quasi tutte le fonti di ansia che un bambino può incontrare. Questo è il libro che avrei voluto che i miei genitori avessero letto quando ero un ragazzino.”
Le rassicurazioni razionali spesso falliscono di fronte alla logica della paura: il risultato sono genitori frustrati – perché si sentono incapaci di aiutare i loro figli – e preoccupati – perché non fanno che interrogarsi sul futuro dei loro bambini.
Attraverso la connessione, il gioco e l’empatia, Lawrence J. Cohen guida i genitori a insegnare ai loro figli a gestire adeguatamente il “sistema di sicurezza” di cui sono dotati, a far crescere la loro soglia di tolleranza delle situazioni che generano incertezza o disagio, ad allentare la tensione e favorire la calma nei momenti difficili.
Bambini che hanno paura dell’acqua, del buio o di sbagliare; bambini riluttanti a provare qualcosa di nuovo, insicuri nelle scelte, che temono di stare da soli o di stare con altri: le paure dei bambini hanno volti diversi. E, sia che prendano le sembianze di un mostro nell’armadio o nascano da nuove situazioni sociali, con gli amichetti, a scuola o nelle competizioni, l’ansia che li assale è esasperante.
Lawrence J. Cohen, rinomato pedagogista statunitense ideatore del metodo Playful Parenting, improntato sull’educazione giocosa, offre speciali strumenti e strategie estremamente efficaci per superare le ansie e le paure dei bambini.
Lawrence J. Cohen è un noto psicologo e psicoterapeuta americano, specializzato in terapia del gioco, in gioco infantile e genitorialità e nella cura di vittime di abusi sessuali.
È membro del Comitato consultivo della Blue School a New York, scuola sperimentale nata con l’obiettivo di ripensare l’istruzione per stimolare la creatività e lo spirito di adattamento dei bambini. È membro del Gruppo Gioco Playskool (Hasbro), che raccoglie un team di esperti dello sviluppo infantile.
Ha lavorato per il “Boston Globe” come editorialista, è coautore di vari libri di psicologia, tra cui Gioca con me (Urra Apogeo, 2013), che è stato tradotto in 14 lingue. Tiene conferenze e seminari per genitori e professionisti nel campo dell’infanzia negli Stati Uniti e in numerosi altri paesi, oltre a esercitare la sua professione di psicoterapeuta.

SARONNO EXPO MUSICA 2015

Cinque concerti di musica da camera di respiro nazionale e internazionale programmati nel periodo tra maggio e settembre, all’interno dell’Expo 2015, per dare la possibilità a coloro che visiteranno l’esposizione di Milano di trascorrere delle piacevoli serate di alto livello culturale anche nella vicina Saronno.



La rassegna verrà inaugurata in Villa Gianetti dal maestro Claudio Zampetti, pianista saronnese, con un programma tutto romantico dedicato ai più noti compositori per pianoforte, da Chopin a Listz, in un concerto che incanterà il pubblico.
I successivi quattro appuntamenti avranno luogo nel complesso di Casa Morandi, tra la sala del Teatro Giuditta Pasta e il palco all’aperto.
Il trio Disegual(IN FOTO), flauto, pianoforte e fisarmonica, ci sorprenderà con i suoni suadenti delle danze latino americane, in una versione sofisticata ma leggera, grazie alla presenza inusuale della fisarmonica, tipico strumento che richiama suggestioni jazzistiche, ritmi etnici e sonorità popolari. Il programma si alterna tra una bossa nova e un omaggio a Bach, un tango e una romance, in un percorso imprevedibile e leggero.
A seguire il Quartetto dei Salzburger Solisten, guidato dal celebre violinista salisburghese Luz Leskowitz con il suo meraviglioso Stradivari, “Ex Prihoda” del 1707. Un programma classico, tra Mozart e il Novecento, con una formazione quartettistica tra le più complete ed apprezzate dal grande pubblico mondiale.
Un altro quartetto, di formazione e struttura completamente diverse, il Quartetto K, ci accompagnerà in un viaggio nell’Est europeo, tra San Pietroburgo e Vienna, facendo rivivere la magia e il fascino delle musiche magiare e tzigane. La formazione prevede flauto, violino, contrabbasso e chitarra.
Conclude la rassegna, a settembre, il grande fagottista Paolo Carlini: il programma che viene presentato è tanto inusuale per uno strumento quale il fagotto, quanto popolare. La “Gazza ladra” di Rossini e il “Don Pasquale” di Donizetti si alterneranno a brani di Einaudi e Morricone scritti appositamente per il M° Carlini. Il pubblico avrà modo di apprezzare e conoscere questo strumento da un punto di vista diverso, solistico e raffinato.


Una rassegna in memoria dell’eccellente flautista saronnese M° Sergio Zampetti che ha voluto fortemente questo programma. Un caloroso ringraziamento va a Maria Paola Di Grigoli per la collaborazione all’organizzazione della stessa.

PROGRAMMA

Concerti

Sabato 30 maggio 2015 | ore 21.00
Sala Bovindo – Villa Gianetti (Saronno, via Roma 22)                
Il pianoforte racconta
Claudio Zampetti, pianoforte

F. Chopin
Notturni op. 9 n.1 e 2
Ballata n.1 in sol minore op.23
Ballata n.2 in fa maggiore op. 38

F. Liszt
Vallée d’Obermann (da “Années de Pèlerinage”)

M. Moussorgsky
Quadri di una esposizione

Recital pianistico dedicato ai più noti compositori romantici da Chopin a Listz. Il concerto prende la forma di un racconto, si narra dei momenti di “lunare” suggestione (notturni), di episodi mitici (ballate), di introspezione psicologica e filosofica (Vallée d’Obermann) e di rappresentazioni pittoriche e coloristiche (Quadri di una esposizione).

Claudio Zampetti, saronnese, diplomatosi al Conservatorio di Milano in Pianoforte ha poi conseguito il diploma in Composizione presso il Conservatorio di Como. Ha intrapreso una brillante carriera pianistica, sia come solista, sia in varie formazioni cameristiche. Grazie al sodalizio artistico con il fratello Sergio, flautista, ha tenuto concerti nei maggiori paesi europei e negli Stati Uniti. Come compositore ha ottenuto numerosi premi nei più prestigiosi Concorsi Nazionali.

Domenica 28 giugno 2015 | ore 21.00
Cortile di Casa Morandi – arena estiva Teatro Giuditta Pasta (via I Maggio)* 
DANZE IN CONCERTO
Disegual Ensemble
Mario Milani, fisarmonica
Nicoletta Curreli, flauto
Ornella Cipponi, pianoforte

Romance                (chanson française)
Movida                  (danza caraibica)
Profumo di donna  (Beguine)
Bach goes to sea   (omaggio a Bach)
Cubanera              (Habanera)
Tarantella             (danza popolare)
Tango storto                   (new tango concerto)
Sospiro
Est                        (danza balcanica)
Bossanovacris       (bossa nova)
Musette                 (new Jazz valse)
Duel                      (war dance)

Il trio Disegual Ensemble nasce con l’intento di divertirsi suonando, proponendo musica libera da vincoli e forme musicali classiche. La loro scrittura melodica evidenzia un fitto intreccio di idee tra pianoforte, fisarmonica e flauto. Suggestioni jazzistiche, ritmi etnici e richiami popolari circolano liberi tra gli strumenti creando suggestioni magiche dove il pathos e la serenità si alternano in un percorso alquanto curioso e coinvolgente.

Mario Milani si diploma in pianoforte e fisarmonica presso i Conservatori di Musica di Brescia e Pesaro. È docente di fisarmonica e pianoforte presso importanti istituti in Italia e in Svizzera. Ha ottenuto numerosi premi sia come solista che in formazione. Ha suonato con importanti ensemble orchestrali nazionali ed esteri.

Nicoletta Curreli è nata e cresciuta in Sardegna. Si diploma brillantemente al Conservatorio di Cagliari per poi proseguire i suoi studi a Roma presso la “Accademia Italiana di Flauto” ottenendo borse di studio e riconoscimenti importanti. Accanto all’insegnamento del flauto svolge attività concertistica collaborando con numerosi artisti internazionali sia in Italia che all’estero.

Ornella Cipponi di origini salentine, diplomata presso il Conservatorio di Lecce, è pianista e docente di pianoforte. All’attività didattica affianca quella concertistica, sia come solista che in formazioni cameristiche.

Sabato 4 luglio 2015 | ore 21.00
Teatro Giuditta Pasta (via I Maggio)            
Eleganze Viennesi
Salzburger Solisten
Luz Leskowitz, violino e solista
Tatiana Issaenkova, violino
Elena Issaenkova, violino e viola
Werner Christof, viola
Irina Smirnova, violoncello

W.A. Mozart
Overture to “Figaro”
Violin concerto in B KV 207
String quintet in G KV 516

Guidati dal celebre violinista Salisburghese Luz Leskowitz, che suona uno meraviglioso Stradivari, “Ex Prihoda” del 1707, propongono un programma classico, tra Mozart e il Novecento. I Salzburger Solisten sono una tra le formazioni cameristiche più complete ed apprezzate dal grande pubblico di tutto il mondo.

I Salzburger Solisten vengono fondati nel 1979 da Luz Leskowitz con lo scopo di divulgare la musica da camera e solistica. I componenti occupano prestigiose posizioni musicali in tutta Europa come prime parti di Orchestra e come professori dei più importanti Conservatori. Il gruppo si è esibito più volte in tutti i continenti del mondo nelle più prestigiose sale da concerto e hanno inciso numerosi CD venduti in tutto il mondo.

Venerdì 24 luglio 2015 | ore 21.00
Cortile di Casa Morandi – arena estiva Teatro Giuditta Pasta (via I Maggio)*          
San Pietroburgo Express
Quartetto K
Stefano Martini, violino
Matteo Salerno, flauto
Egidio Collini, chitarra
Fabio Gaddoni, contrabbasso

Fantasia Ungherese                            Brano tradizionale ungherese
Johannes Brahms (1833 – 1897)  Danza Ungherese n.5
Chanson Tzigane                      Djelem Djelem
Vittorio Monti (1868 – 1922)       Czarda
D. Shostakovich (1906 – 1975)    Romance
Brani Popolari Russi                           Ja Vstretil Vas, Mama
Alfred Schnittke (1934 – 1998)    Polka
Jeno Hubay (1858 – 1937)          Serenade
Jerry Bock (1928)                      To Life, dal musical “IL VIOLINISTA SUL TETTO”
Franz Lehar (1870 – 1948)          Frasquita
Friedrich Kreisler (1875 – 1962)   Marcia Viennese
Isaak Dunayevsky (1900 – 1955)  Tsvetyot Kalina ,dal Film Cossack the Cuban
Antonin Dvorak (1841 – 1904)     Umoresque
Brano Tradizionale Russo                   Dve Gitari

Viaggio sentimental-musicale nel cuore dell’Europa per rivivere la magia e il fascino delle musiche magiare e tzigane. Un viaggio nell’est europeo tra San Pietroburgo e Vienna.

Il Quartetto K rielabora secondo il proprio stile le più belle melodie provenienti da quell’area che va dall’Europa Centrale alla Russia, bacino inesauribile che da sempre ha ispirato i più grandi compositori della storia. Il Quartetto K riscuote immancabilmente i favori del pubblico che da sempre apprezza il tono informale con cui i musicisti si propongono unito alla grande capacità tecnica e strumentale e alla cura degli arrangiamenti. In oltre dieci anni di attività il quartetto si è esibito in festival e rassegne in tutta Italia.
Domenica 13 settembre 2015 | ore 18.00
Cortile di Casa Morandi – arena estiva Teatro Giuditta Pasta (via I Maggio)*
Classico, non troppo
Paolo Carlini, fagotto
Fabrizio Datteri, pianoforte

Gioacchino Rossini                   Cavatina dalla Gazza ladra
Gaetano Donizetti          Fantasia sul Don Pasquale
Nino Rota                       Toccata per fagotto e pianoforte
Giorgio Gaslini                Koralfandango per fagotto e pianoforte 2010 dedicato a P. Carlini
Camille Saint-Saens                  Sonata per fagotto e pianoforte op.168
Edward Elgar                           Romanza per fagotto e pianoforte op.62
Ennio Morricone             Totem 3 (segnali) per fagotto e pianoforte (2011) dedicato a P. Carlini
Ludovico Einaudi            Due tramonti per fagotto e pianoforte (2000) versione per P. Carlini

Il duo Carlini-Datteri presenta un programma dedicato al fagotto, strumento inusuale e
popolare al tempo stesso. La cavatina dalla “Gazza ladra” di Rossini e la fantasia sul “Don Pasquale” di Donizetti si alterneranno a brani di Einaudi e Morricone scritti appositamente per il grande fagottista. Il pubblico avrà modo di conoscere e apprezzare questo strumento da un punto di vista molto diverso: solistico e raffinato.

Paolo Carlini si diploma con lode presso il Conservatorio di Ferrara. Come primo fagotto solista collabora con le più prestigiose orchestre italiane. Viene diretto dai più grandi direttori come Abbado, Muti e Harding. Nella musica da camera ha tenuto concerti nelle sale più prestigiose di tutto il mondo. Da sempre interessato alla musica contemporanea la sua attività ha determinato un considerevole ampliamento del repertorio solistico per fagotto. È dedicatario di opere solistiche dei compositori: Ennio Moricone, Giorgio Gaslini e molte altri.

Fabrizio Datteri si diploma con il massimo dei voti presso l'Istituto Musicale "L. Boccherini" di Lucca, dove ultimamente ha conseguito il biennio di specializzazione laureandosi con lode. Svolge attività concertistica sia come solista sia in formazioni cameristiche, suonando per numerose Associazioni Concertistiche sia in Italia che all'estero. Svolge da anni attività didattica e divulgativa.


Biglietti e Abbonamenti

* I concerti all’aperto si terranno anche in caso di maltempo all’interno della sala.

Biglietti:
intero € 18
ridotto (speciale abbonati stagione 14/15) € 15
ridotto under30 € 12

Abbonamento 5 concerti:
intero € 50
ridotto (speciale abbonati stagione 14/15) € 40
ridotto under 30 € 35

Abbonamento 3 concerti a scelta:
intero € 45
ridotto (speciale abbonati stagione 14/15) € 35
ridotto under30 € 30

Biglietteria:
via I maggio snc
21047 Saronno (VA)
telefono: 02-96702127 | 02-96701990
mail: biglietteria@teatrogiudittapasta.it | info@teatrogiudittapasta.it

CAMPO DA GOLF E NON SOLO IN PIAZZA MONTE GRAPPA

Dal golf in piazza al basket, sarà un’estate a tutto sport




L’assessorato ha patrocinato infatti diversi eventi. Dal 6 al 27 giugno, l’Asd Panorama Golf -  avendo tra l’altro  recentemente ottenuto il riconoscimento da parte della Federazione Italiana Golf per essere uno dei circoli che ha coinvolto ed appassionato a questa disciplina il maggior numero di golfisti in Italia,- propone  il 6, 13, 20 e 27 giugno, l’evento “Il golf per tutti”, momenti di divertimento ed intrattenimento della pratica del golf attraverso l’installazione in piazza Monte Grappa di una struttura gonfiabile per consentire a tutti di provare la disciplina, in tutta sicurezza e con l’aiuto di maestri qualificati.

Dal 25 al 28 giugno decima edizione del Memorial Fabio Aletti, torneo di basket “3 contro 3” under 21. «Si tratta di un evento che è ormai una  tradizione -  spiega l’assessore allo Sport Maria Ida Piazza – organizzato per ricordare un ragazzo varesino scomparso a causa di una grave malattia. La manifestazione ha raccolto sempre un ottimo successo di partecipazione e di pubblico arrivando ad avere oltre 40 squadre iscritte».

L’iniziativa è rivolta ai ragazzi tra i 14 anni fino alla categoria FIP Under 21 delle scuole superiori di Varese e provincia, oltre che delle società sportive presenti sul territorio. Oltre al torneo cestistico saranno organizzati incontri per la presentazione della manifestazione il 16 e il 29 maggio nel salone dell’oratorio di Biumo Inferiore, alla presenza di personaggi come Stefano Bizzozi, allenatore di basket, Daniel Cassioli di Gallarate, campione del mondo non vedenti di sci nautico e Nando Sanvito, giornalista che commenterà filmati di avvenimenti sportivi per una rilettura come metafora della vita dal titolo “In alto i cuori”. Anche quest’anno viene confermata l’organizzazione di tipo volontario con il prezioso supporto di amici della famiglia Aletti e della Polisportiva Elpis 2001 che, condividendo la finalità missionaria dell’associazione “Un amico per l’Etiopia” sostengono la raccolta fondi per la costruzione di una scuola, appunto, in Etipia attraverso il memorial. Quest’anno, grazie agli sforzi degli anni passati, si è portata a termine la costruzione di un campo di basket all’aperto intitolato a Fabio, insieme all’associazione onlus “Sport Around the World”.
Altra iniziativa, il 10 maggio, nell’ambito della giornata ecologica con il blocco del traffico. Il comitato territoriale di Varese della Uisp propone Bicincittà, passeggiata in bici non competitiva dedicata alle famiglie nel rispetto dell’ambiente, in collaborazione con Fiab Ciclocittà e organizzata in contemporanea su tutto il territorio nazionale. La partenza è alle ore 15 da piazza Repubblica. Durante la giornata, sempre in piazza Repubblica, saranno organizzati dalle 10 alle 17 laboratori di monociclo.

Alle ore 18, alla Sala Montanari, è in programma anche la presentazione del libro “Lo sport del doping. Chi lo subisce e chi lo combatte” di Sandro Donati, ex tecnico della nazionale di atletica.

IL VARESINO D'ADOZIONE MAX LAUDADIO A STRISCIA INDAGA SUL VINCITORE DI MASTERCHEF: CUOCO SI? CUOCO NO?

QUESTA SERA A STRISCIA LA NOTIZIA

IL VINCITORE DI MASTERCHEF RIFIUTA
IL CONFRONTO CON GLI EX COLLEGHI DELLA KNORR

INOLTRE, UNA NUOVA TESTIMONIANZA SUL PASSATO DA
CUOCO PROFESSIONISTA DI STEFANO CALLEGARO



Stasera Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.40) torna a indagare sul passato da cuoco professionista di Stefano Callegaro, il vincitore della quarta edizione di Masterchef Italia. Questa volta parla Mario Gisimundo, ex chef promoter Knorr: «Io e Stefano eravamo colleghi. Abbiamo lavorato assieme. Siamo stati assunti con la qualifica di chef promoter per l’allora Knorr». Gisimundo ha poi confermato che il lavoro di chef promoter consiste nel preparare delle pietanze nelle cucine dei ristoranti per dimostrare i prodotti e che quello che faceva lui lo faceva anche Stefano Callegaro. Infine, si dichiara disponibile a un confronto con il vincitore di Masterchef insieme agli altri chef promoter. Ma Stefano Callegaro, invitato telefonicamente da Max Laudadio, ha categoricamente rifiutato il confronto con i suoi ex colleghi: «Grazie dell’invito, ma no. Siamo a posto così. Queste persone non si sono comportate assolutamente bene e io non ho nulla da dirgli. Vi siete comportati tutti molto male. Non ho altro da aggiungere». Ancora una volta Stefano Callegaro sceglie la via della fuga davanti ad almeno 16 suoi ex colleghi pronti a incontrarlo e a testimoniare della sua attività.


STRISCIA LA NOTIZIA - CANALE 5 - ORE 20.40
TWITTER @Striscia

SITO UFFICIALE DEL PROGRAMMA
www.striscialanotizia.it

sabato 25 aprile 2015

AGORA' VARESE SOCIAL MEDIA




Il BLOG: http://agoravarese.blogspot.it/

Pagina facebook : https://www.facebook.com/AgoraVarese

Pagina twitter: https://twitter.com/MessinaToni3000


Agorà Varese, nato da uno slancio di passione tra il sottoscritto e tre amici, dalle ceneri di Varesemagazine, ha raggiunto la sua dimensione di organo di informazione come speravamo, con serietà e concretezza, grazie soprattutto alle nuove potenzialità della rete in continua evoluzione. 

Le notizie da ora in poi saranno tutte pubblicate sul nostro blog per poi essere condivise sulle piattaforme facebook e twitter.

Lo scopo rimane ludico e professionale, non c'è fine di lucro, ma quello di poter essere anche noi una voce attendibile, alla pari delle altre testate locali per dignità e competenza giornalistica. 

Agorà Varese è dunque a tutti gli effetti un Social Media diffuso attraverso  il Blog con condivisioni dirette su Facebook e Twitter. 

Sul nostro BLOG trovate notizie ed eventi aggiornati costantemente, con la possibilità da parte vostra di inserire commenti o di segnalare eventi e avvenimenti.

Antonio Messina - Direttore di AgoràVarese.it

PASSEGGIATA STORICA PER LE VIE DI VARESE

PASSEGGIATA STORICA PER CONOSCERE LA VARESE “VERSAILLES” OTTOCENTESCA



Partecipazione aperta alla cittadinanza e gratuita

                                                           
L’Università degli Studi dell’Insubria invita la cittadinanza a scoprire la Varese della Prima metà Ottocento, grazie alla passeggiata “Versailles di Milano”, organizzata dal Centro Internazionale Insubrico Cattaneo Preti, in collaborazione con il progetto Giovani Pensatori.

L’appuntamento è per mercoledì 29 aprile 2015, nella piazza del Tribunale di Varese, Cacciatori delle Alpi, alle ore 15 e la passeggiata si snoda tra ville nobiliari e luoghi simbolo della città, per circa tre ore.

L’iniziativa è aperta a tutti gli interessati ed è gratuita.
L’itinerario, che avrà come “cicerone” la professoressa Ivana Pederzani, docente di storia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, e del prof. Fabio Minazzi, direttore scientifico del Centro Internazionale Insubrico, prevede soste a: Villa Dandolo (poi Selene), via Morazzone  e attigua via Dandolo; Casa Comolli, già sede della società del Casino dal 1817, piazza Carducci; Casa di Felicita Morandi,  via Griffi; Piazza Giovine Italia, già sede del teatro varesino; Salotto Prinetti (angolo corso Matteotti, via del Cairo); Villa Annunciata (via Medaglie d’oro); Caserma Garibaldi e piazza Repubblica; Villa De Cristoforis, via San Pedrino; Salotto e Villa Morosini  a Casbeno (oggi sede della prefettura).

La passeggiata tocca alcuni luoghi della città significativi dal punto di vista storico e culturale, a partire dai tre  salotti  Dandolo, Prinetti e Morosini, che ci portano nel vivo della società locale ma anche dell’economia e della cultura varesina della Prima metà dell’Ottocento. Come spiega la professoressa Pederzani: «Il primo aveva sede in una delle due ville Dandolo site in Varese, quella (ora Villa Selene) sita nell’attuale via Morazzone. La villa fu  edificata nel 1810, al posto dell’ex convento delle monache di San Martino, aperto a tutti per la ricreazione e lo svago, il ballo e l’ascolto della musica, il salotto Dandolo era anche luogo di conversazioni  agro-economiche. Vincenzo Dandolo nel 1816 fece dono al comune del terreno dell’attuale via Dandolo per destinarlo al pubblico passeggio. Espressione della nuova socialità borghese e luogo di incontro e di lettura per le élites  del tempo fu la Società del Casino fondata nel borgo nel 1811 da Luigi Grossi nelle eleganti e comode sale poste al piano superiore del caffè di Attanasio Gianelli sotto i portici del corso Maggiore (attuale corso Matteotti) poco prima della piazza Porcari (attuale piazza Monte Grappa). Durante la Restaurazione fu trasportato in casa Comolli (piazza Carducci), divenne centro di propaganda politica e  preparò i fatti del 48. Le testimonianze del tempo ci conducono poi in piazza Giovine Italia dove sorgeva un altro luogo di rilievo per la società varesina, il teatro costruito nel 1791 al posto di quello voluto anni prima dal feudatario Francesco III d ‘Este. Esso fu una grande attrattiva per la villeggiatura durante tutta la prima metà dell’Ottocento e confermò il ruolo di Varese quale vera e propria  “città alla moda” per l’alta borghesia dei traffici e delle professioni come pure per la nobiltà milanese e lombarda. Anche Verdi veniva spesso a Varese per assistere alle  rappresentazioni teatrali, dalla Lucia di Lammermoor  di Donizetti  alla Sonnambula di Bellini. In una stanza della villa Morosini di Casbeno affacciata sul lago, dove era ospite,  egli   compose parte dei Lombardi alla prima crociata, opera che, come si sa, nel 1843 diede esca alla Scala a manifestazioni di incontenibile patriottismo.

Carattere decisamente politico  ebbe il salotto di Lucia Prinetti, milanese andata sposa al varesino  Domenico Adamoli. Dopo il matrimonio, avvenuto nel 1839,  i due si trasferirono nella dimora degli Adamoli, posta sul Corso Maggiore (attuale corso Matteotti  all’incrocio con l’attuale Via del Cairo), divenuta in breve un  salotto di lettura e di conversazione nonché di propaganda democratica  mazziniana. Concludiamo la rassegna dei salotti con  quello di Emilia Zeltner Morosini, donna di indole materna ma anche di grande equilibrio e di infinita grazia chiamata confidenzialmente “mammina” dagli ospiti del suo salotto, come usava farsi con  le salonnières del tempo. In questo quadro si colloca l’interesse per la casa di Felicita Morandi, “poetessa dell’Itala madre”. Oltre che preziosa  testimonianza di donna patriota  la memorialistica della Morandi è  prova di quell’impegno nella scrittura pubblica che fu  espressione nel corso dell’Ottocento  della nuova immagine della donna  istruita e colta e anche per questo sensibile  alla causa nazionale. La passeggiata è altresì  occasione per ricordare alcuni dei  principali interventi del comune cittadino in materia di opere pubbliche sia prima che dopo l’Unità a partire dalla sistemazione del prato del quartiere (attuale piazza Repubblica) fino al settore della viabilità: ricordiamo in primo luogo  via Cavour che dagli anni 60 del secolo XIX metteva in collegamento la città passando al di fuori dell’antico centro abitato stretto  a bozzolo intorno al Vellone e poi, nel 1889, l’attuale corso Moro che andava da  piazza Porcari a via Cavour e serviva per un transito più diretto tra il centro urbano e le stazioni». 

RAF NUOVO ALBUM E NUOVO TOUR

RAF
RIMANI TU” E’ IL NUOVO SINGOLO 
IL NUOVO ALBUM USCIRA’ IL 30 GIUGNO

IL “SONO IO TOUR 2015”PARTIRA’ UFFICIALMENTE IL 28 APRILE DA FIRENZE



Nuovo singolo di RAF, dal titolo “Rimani Tu”, dopo il successo dell’airplay del precedente “Come una Favola”, tra i brani più programmati del Festival di Sanremo.

Una raffinata, intensa ballad - come Raf è capace di scrivere ed interpretare - ispirata dall’universale concetto filosofico “panta rei”, ossia che “tutto passa, tutto scorre”, dal volgere inesorabile delle stagioni e della vita, che, per una volta, tra il brusìo della gente, si ferma ad un passo dall’amore, davanti al ricordo di Lei: “Ma chi ha detto tutto passa / Tutto scorre / Tutto cambia / E come prima niente mai sarà / Lo stesso / In mezzo a tanta gente / Tu sei ferma qui nella mia mente / Tutto passa / Tutto tranne te / Rimani tu”.

“La relatività e la meccanica quantistica dimostrano come la nostra percezione di spazio tempo sia parziale”, dice Raf, a proposito del singolo, “sarà per questo che, nella sfera dei sentimenti, a volte ci sembra accadano cose che hanno il potere di superare tutte le barriere proiettandosi ben oltre quella dimensione limitata che chiamiamo comunemente realtà”.

“Rimani Tu” anticipa il nuovo album di inediti dell’artista (uscita confermata dalla “Universal Music” per l’inizio dell’estate, martedi 30 giugno) e annuncia il teatrale “Sono Io Tour 2015”, che debutterà ufficialmente martedi 28 aprile dall’Obihall di Firenze, dopo la data zero di sabato 25 aprile al Teatro Gentile di Fabriano (An). Tra le altre città del tour: 29 aprile, Milano (Alcatraz); 8 maggio, Nuova Gorica (Casinò Perla); 15 maggio, Roma (Atlantico Live); 22 maggio, Padova (Gran Teatro Geox).
Il calendario aggiornato è disponibile su www.colorsound.com

EVENTI DI PRIMAVERA PRO EXPO A VARESE

L’Infopoint Expo è il nuovo sportello di accoglienza turistica in piazza Monte Grappa. Sarà il punto di riferimento di chi arriverà in città da Milano, sull’onda di Expo2015, e di tutti i visitatori che prima chiedevano informazioni allo IAT di via Romagnosi.
Ad inaugurarlo, questa mattina, gli assessori alla Promozione del Territorio Sergio Ghiringhelli e alla Tutela Ambientale Riccardo Santinon.
L’infopoint sarà aperto con orario continuato, dalle 9.30 alle 17.30, dal lunedì al giovedì; venerdì, sabato, domenica e festività  fino alle ore 21 (dal mese di maggio).  Sabato 25 aprile e domenica 26 aprile orario 9.30-17.30. Venerdì 1° maggio orario dalle 10 alle 17.
Sono state predisposte due postazioni per gli operatori (operatori dello IAT e studenti dell’Enaip, con cui è stata stipulata una convenzione, da settembre anche i ragazzi del Servizio civile volontario), oltre ad una postazione per i portatori di handicap, e una vetrina dedicata ai prodotti enogastronomici e alle altre eccellenze del territorio: gli addetti saranno a disposizione per dare indicazioni ed info sulle aziende che hanno fornito i prodotti (vedi sotto). Sono inoltre ampiamente rappresentate le proposte culturali  del Varesotto, dalle reti museali ai siti Unesco a Volandia. Saranno distribuiti  materiali e cartine turistiche, brochure dei principali eventi, indicazioni con mappe dei giardini e delle bellezze artistiche e paesaggistiche.
All’interno è stato collocato anche uno schermo in cui gireranno video di promozione della città e dei dintorni, così come sul maxischermo della piazza.
«Nella parte posteriore – ha spiegato Ghiringhelli – sono stati revocati definitivamente i sei posti auto  per consentire l’accesso durante i sei mesi di Expo ed è stata predisposta un’area attrezzata per facilitare l’accesso sia alla piazza sia all’infopoint, con due panchine e due cascate di fiori. Grazie
a tutti coloro che hanno collaborato, dal nostro personale alle aziende e ai commercianti che hanno fornito i prodotti per allestire la nostra vetrina.  Grazie a Regione Lombardia con il cui bando e finanziamento abbiamo potuto realizzare l’infopoint e sistemare il piano terra con il bagno e il primo piano della Torre civica che serviranno per chi farà eventi e per il pubblico. Il tutto è costato circa 120mila euro. Abbiamo predisposto una prima bozza di calendario degli eventi, dei primi tre mesi, con manifestazioni anche a carattere internazionale, come il raduno della MvAgusta che porterà ben 2500 moto da tutto il mondo, o Panorama Italia, o Varese Cavalli che avrà una nuova cornice. E con Expo sono convinto che anche la programmazione normale, annuale, abbia una valenza maggiore».
«Anch’io vorrei ringraziare lo staff del Verde pubblico e della Tutela ambientale, in particolare l’architetto, Valeria Marinoni per il progetto realizzato nella piazza – precisa Santinon -: i turisti si trovano in un nuovo piccolo e accogliente giardino nel cuore di Varese. E' doveroso anche un ringraziamento all’architetto Marcello Morandini per la sua preziosa collaborazione, ci ha presentato un progetto veramente molto interessante e stimolante che però non poteva essere realizzato nei tempi previsti. Tutto ciò che si trova nella piazza è pensato per essere riutilizzato: la struttura può essere smontata in mezza giornata, e ricollocata in altri luoghi, come altro infopoint in città o come gazebo-bar in una parco; abbiamo un nuovo palco modulare, e tutte le piante saranno al termine della manifestazione, in autunno, ricollocate nei giardini soprattutto delle scuole».
La piazza, intanto, sta fiorendo: «Sono stati piantati alberi – spiegano gli assessori - che rappresentano alcune culture che in passato hanno caratterizzato il territorio, i  moroni, i pioppi, oltre agli alberi da frutto e alle
viti». Sul retro della struttura è stato creato un giardino verticale delle essenze, con piantine aromatiche.

Il progetto - Il progetto della struttura infopoint, approvato dalla Soprintendenza di Milano, richiedeva che fossero soddisfatte tre esigenze fondamentali: la fattibilità in tempi brevi, il riutilizzo della struttura in un altro luogo, l'integrazione nella piazza razionalista. La struttura è stata pensata immersa nel verde, squadrata, come le facciate degli edifici che la circondano e grigia, per mimetizzarsi nel grigio della pietra che caratterizza tutta la piazza. I vetri assicurano una permeabilità interno-esterno degli spazi della piazza che si riflettono sulla superficie vetrata della struttura e viceversa, dall'interno dell'ufficio verso la piazza circostante.
Note tecniche - Struttura portante in acciaio zincato, pavimentazione sopraelevata e isolata dal piano strada, vetrate isolanti e di sicurezza con lastra esterna temprata, intercapedine, e lastra interna in vetro stratificato, pannelli isolanti coibentati per pavimentazione, parete di fondo e copertura.
Alberi ed essenze -  Sono state utilizzate piante tipiche delle campagne varesine e alberi da frutto che tutt'oggi sono coltivati sulle terrazze agricole di Casbeno che scendono verso il lago e un tempo sui pendii del Sacro Monte. Per mostrare al turista che arriva a Varese la biodiversità che da sempre ha arricchito le  terre, sono state piantate circa 20 varietà di essenze:
pioppo lombardo, gelsi, albicocco, susino, ciliegio, caco, peri e meli a spalliera, vite, fragole, ribes, mirtilli, 3 varietà di timo, salvia, menta, piselli cascanti, uva spina.
La vetrina dei prodotti – Hanno aderito:
Acqua di Varese, profumi per l’ambiente (agrumato, speziato)
Brusa Confetti, i golosi, i fruttosi, i viziosi, confetti finissimi, confetti con mandorla d’Avola, Gastone il fico, amarene tartufate
Pesche di Monate (i perzic de munà)
Cascina Piano, Angera, vino San Quirico, Prime Nebbie, Mott Carè
Società agricola della Valle Luna Morazzone, Rosso Vendemmia 2011 e 2013
Amaro del Principino Samarate
Zamberletti Varese, Dolce Varese e Brutti e Buoni
Cascina Ronchetto Morazzone, Ronché, Nadine, Matocc, Lemma Gibilée
Asparagi Mazza di Cantello, crema di asparagi, asparagi di Cantello in
agrodolce, sugo di asparagi di Cantello
Volandia Museo del Volo, modellino di aeroplano N-X-211
Santa Maria del Monte, mustazitt, tazze
Ambrosetti, caramelle Fiori di Varese
Latte Varese. Mozzarella, stracchino, yogurt, la furmagina, gorgonzola, varesino di capra, formaggella del Luinese, toma varesina, latte di capra fresco, latte fresco
Raviolo di Sesto Calende (pastificio La casa della pasta fresca), con persico di lago, gamberi di fiume e menta
Associazione olivicoltori olio di lago di Sant’Imerio, olio d’oliva di S.Imerio (frantoio presso oleificio Vanini Osvaldo)
Molino Bernasconi di Bernasconi Piernatale, la buona polenta rustica del mugnaio
Consorzio qualità miele varesino – Miele acacia, castagno, millefiori






IL PROGRAMMA

Primavera inVarese c'é festa
25 e 26 aprile - Centro città
Mercatini, animazione, musica, buon cibo e tanto altro
Per maggiori informazioni: www.varesecittagiardino.it

Dal 2 aprile al 1 novembre 2015 - Sacro Monte Varese
Animals in the Museum
Attività in lingua per bambini (6/10 anni)
Una scheda in inglese accompagna i bambini alla scoperta degli animali raffigurati nelle opere del Museo Baroffio. Per tutti c’è una sorpresa finale.
Dal 15 maggio la scheda è disponibile anche in francese, tedesco, olandese.
La prenotazione è obbligatoria solo per gruppi (> 6 bambini).
Ingresso e attività per bambini: € 2,00

Gioca in Arte
Percorso per bambini (8/11 anni)
Percorso in cui la guida narrante è il barone Giuseppe Baroffio, simpatico personaggio disegnato che, dalle pagine della guida cartacea, accompagna i bambini. Invita a osservare, leggere, risolvere indovinelli e superare piccole prove di abilità. La visita riguarda alcuni dipinti della collezione Baroffio ma anche opere importanti per leggere la storia del Sacro Monte di Varese.
Prenotazione solo per gruppi (> 6 bambini) che desiderano essere accompagnati da un operatore didattico.
Ingresso e guida cartacea “Gioca in Arte” per bambini € 5,00

Orari: giovedì, sabato e domenica 9.30-12.30/15.00-18.30
Da maggio a settembre anche martedì e mercoledì 15.00-18.30
(altri giorni su prenotazione)
Per maggiori informazioni: Museo Baroffio e del Santuario del Sacro Monte sopra Varese
Tel. +39 0332 212042; www.museobaroffio.it; info@museobaroffio.it

Caravaggio in cucina
Dall’11 aprile al 30 maggio - Spazio Lavit
Mostra fotografica personale di Marcialis, in occasione dell’apertura di Expo2015

MAGGIO 2015

Mostra fotografica su Varese
Dal 1 maggio al 31 ottobre - Hotel di Varese
L'artista locale Emanuele Toscano espone i suoi scatti che ritraggono gli scorci cittadini più suggestivi

Festa Patronale di San Vittore
3 maggio - Salone Estense e Centro città
Consegna Girometta d’oro 2015, corteo storico e Messa Solenne


Ambasciatori del Sacro Monte di Varese
Domeniche  3, 10 e 24  maggio
Dalle 15.00 alle 18.00 giovani volontari dei Licei Artistico, Classico e Scientifico della città saranno presenti sulla Via Sacra e nel Borgo di Santa Maria del Monte per rispondere alle curiosità dei visitatori e dare informazioni storico/artistiche sul Bene
Per maggiori informazioni: www.varesecittagiardino.it

Musica in cripta: VII^ stagione concertistica
3 e 24  maggio – chiese Parrocchiali
Rassegna concertistica di musica classica della Comunità Pastorale Maria Madre Immacolata 
Per informazioni: www.artofsound.net

Varese Liberty Tour
da Domenica 3 maggio - Piazza Monte Grappa
Ritorna tutte le domeniche il tour nei luoghi Liberty della città e dintorni, con partenze alle 10.00 ed alle 15.30
Per maggiori informazioni: www.vareselibertytour.it; www.moranditour.it

Thinking Varese - Testimonianze di architettura e costruzione – Riccardo Bak Gordon (Portogallo)
5 maggio - Villa Panza
Per maggiori informazioni: www.ordinearchitettivarese.it

Assemblea dei Presidenti dell’Ordine degli Ingegneri d’Italia
8 maggio - Ville Ponti
Varese ospita 106 presidenti degli Ordini degli Ingegneri italiani 

I° Raduno ufficiale 2015 fotografi Canoniani
9 maggio
Varese accoglie per la prima volta un raduno nazionale di fotografi utilizzatori degli apparecchi Canon, con un itinerario di visita che farà conoscere e fotografare il Sacro Monte di Varese, il Birrificio Poretti, il centro cittadino ed i Giardini Estensi.
Per maggiori informazioni: www.canoniani.it

Suoni nel bosco e stelle nel cielo
Incontri tra cielo e terra, edizione 2015 - Anno internazionale della luce
9 maggio - Osservatorio Astronomico G.V.Schiaparelli
In collaborazione con LIPU Palude Brabbia, ascolto dei suoni del bosco e osservazione astronomica
Prenotazione obbligatoria al +39 0332 235491
Per maggiori informazioni: www.astrogeo.va.it

Varese, un cantiere di idee ed esperienze verso Expo 2015
9 maggio - Giardini Estensi
Mostra ed iniziative per famiglie e bambini a conclusione del secondo anno del progetto Expo per le scuole

Cortisonici 2015: il sei nazioni del cortometraggio
dal 12 al 16 maggio - Cinema Nuovo Via dei Mille
Festival di cortometraggi con un' intera settimana di proiezioni, incontri, aperitivi e concerti

Laser: una brillante soluzione in cerca in un problema
Incontri tra cielo e terra, edizione 2015 - Anno internazionale della luce
15 maggio - Salone Estense
Dalle 21.00 conferenza con Orazio Svelto, Professore emerito del Politecnico di Milano
Per maggiori informazioni: www.astrogeo.va.it

L’EXPO visto dal Sacro Monte
Conversazioni a Santa Maria del Monte – calendario 2015
16 maggio – Via del Ceppo, 5
Ore 15.30
Relatore: Gianfranco Fabi, Giornalista Economico
A cura dell'Associazione Amici del Sacro Monte

CLASSE 20 METRI - Campionato italiano
dal 16 maggio al 24 maggio -  Aeroclub Adele Orsi
Spettacolari esibizioni sullo specchio del lago di Varese
Per maggiori informazioni: www.acao.it

Porte aperte all'Osservatorio: Il Sistema Solare
Incontri tra cielo e terra, edizione 2015 - Anno internazionale della luce
17 maggio – Osservatorio G.V. Schiaparelli
Dalle 10.00 alle 16.00 Porte aperte all'Osservatorio: alla scoperta del Sistema Solare con visite guidate al Percorso dei Pianeti della Cittadella, visite all'Osservatorio, laboratori didattici ed osservazione solare ai telescopi
Per maggiori informazioni: www.astrogeo.va.it

Concorso Nazionale Attacchi
17 maggio - Borgo di Mustonate, Lissago
Gara equestre nello splendido contesto del Borgo rurale con possibilità di degustare ed acquistare il meglio dei prodotti tipici locali presso l'Emporio dei piaceri campestri (aperto da martedì a domenica) e di visitare in carrozza i percorsi rurali dell'azienda agricola

Solare e teleriscaldamento: l’impianto di Varese apripista in Italia
22 maggio - Salone Estense
Dopo il primo convegno “Quale energia per la Varese del futuro” nell’ambito del progetto VareseGreen City, un workshop di presentazione del primo impianto di teleriscaldamento ad energia rinnovabile in collaborazione con Varese Risorse – A2A

Lo sbarco dei Cacciatori delle Alpi a Sesto Calende del 23 maggio 1859 e la battaglia di Varese del 26 maggio 1859
Conversazioni a Santa Maria del Monte – calendario 2015
23 maggio – Via del Ceppo, 5
Ore 15.30
Relatore: Serena Contini, Musei Civici di Varese
A cura dell'Associazione Amici del Sacro Monte

Peter Randall-Page: Art in Nature, Atto III
Dal 23 maggio - Villa Panza
Esposizione sino al disfacimento dell'opera.
Prosegue il progetto di collaborazione con Arte Sella


Ciclisti - Mostra
dal 26 maggio al 23 giugno – Spazio Museale Villa Baragiola
Il fotografo Alberto Bortoluzzi  espone 28 ritratti di corridori italiani che hanno vinto Coppa del Mondo, Olimpiadi e Giro d'Italia

Panorama d’Italia:tutto il meglio visto da vicino
dal 27 al 30 maggio – centro città
Tappa del tour organizzato da Mondadori per il settimanale Panorama, alla scoperta delle eccellenze italiane. Incontri, dibattiti ed eventi con testimonial su economia, cultura, politica, arte, cinema e food

18^ tappa del Giro d'Italia 2015 - Melide (CH) - Verbania
28 maggio
14 km di Svizzera prima di rientrare in Italia, da Porto Ceresio a Varese e lungo le strade  dalla provincia costeggiando i laghi sino a Sesto Calende

Prima Fiera del Benessere
30 e 31 maggio - Relais del Lago
Prima fiera dedicata alla salute ed al benessere a cura di Agenzia 23&eventi

CALIF/CAPRONI - Manifestazioni di volo a vela
dal 30 maggio al 6 giugno -  Aeroclub Adele Orsi
Raduno internazionale  di volo a vela
Per maggiori informazioni: www.acao.it

Di terra e di cielo - VIII^ edizione
maggio e giugno
Rassegna cinematografica su ambiente, natura, esplorazione
Per maggiori informazioni: www.filmstudio90.it  

Mostra d'arte
fino al 26 luglio 2015 - Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, Castello di Masnago
Opere ispirate ad EXPO2015 a cura dell'Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese

GIUGNO 2015

La Grande Guerra tra Europa ed Insubria
IX° Festival Insubria, terra d'Europa
3 - 7 giugno 2015  Sala Convegni di Villa Recalcati
Convegni, tavole rotonde, proiezioni cinematografiche a cura dell’associazione culturale Terra Insubre
Programma e info su: www.insubriaterradeuropa.net

I cambiamenti climatici di natura antropica: verità scientifica o teoria ancora da dimostrare?
Incontri tra cielo e terra, edizione 2015 - Anno internazionale della luce
5 giugno - Salone Estense
Dalle 21.00 conferenza con Maurizio Maugeri, Professore Associato di Fisica dell’Atmosfera - Università degli Studi di Milano
Per maggiori informazioni: www.astrogeo.va.it

Sei giorni
6 giugno  – Via Volta
Raduno moto storiche con rievocazione Gara Storica
Per maggiori informazioni:

Tra pianelle e destrieri, tra scarp de tennis e suv, ciottolo dopo ciottolo al Sacro Monte sopra Varese
Conversazioni a Santa Maria del Monte – calendario 2015
6 giugno – Via del Ceppo, 5
Ore 15.30
Relatore: Paolo Zanzi, Fotografo e Progettista
A cura dell'Associazione Amici del Sacro Monte

1915-2015 SIAI MARCHETTI - Cento anni da festeggiare con Alfa Romeo
6 giugno - Sesto Calende
Un tour della provincia da Volandia al Lago Maggiore a cura del Club Milanese Auto Veicoli d'Epoca
Per maggiori informazioni: www.cmae.it

Opere grafiche di Floriano Bodini
Dal 6 giugno al 6 settembre - Sala Veratti
Per maggiori informazioni: www.varesepuo.org

Musica in cripta: VII^ stagione concertistica
7 e 14 giugno – chiese Parrocchiali
Rassegna concertistica di musica classica della Comunità Pastorale Maria Madre Immacolata 
Per informazioni: www.artofsound.net

Thinking Varese - Testimonianze di architettura e costruzione - Nemesi
10 giugno - Villa Panza
Per maggiori informazioni: www.ordinearchitettivarese.it

Solevoci festival – XIII^ edizione
Dal 12 al 14 giugno - Piazza Monte Grappa e Teatro di Varese 
Concerti di voci a cappella, workshop, cori, coristi e direttori di coro 
Per maggiori informazioni: www.solevoci.it

Natura Naturans di Roxy Paine e Meg Webster
Dal 12 giugno al 28 febbraio 2016 - Villa Panza
La Natura, generatrice e fonte di vita, da rileggere nelle opere dei due artisti

Spettacolo “Energy fo life”
13 giugno 2015  - Teatro di Varese
Spettacolo musicale teatrale ispirato alle tematiche Expo2015, a cura della Fondazione I Felini con accoglienza dei vincitori olandesi del premio “Un fiore, un’avventura”

Porte aperte all'Osservatorio. Il Sole: fonte di energia
Incontri tra cielo e terra, edizione 2015 - Anno internazionale della luce
14 giugno – Osservatorio Astronomico “G.V. Schiapparelli”
Dalle 10.00 alle 16.00: tra fotovoltaico, celle a idrogeno e fotosintesi, viaggio alla scoperta dell’energia del Sole, con visite all'Osservatorio, laboratori didattici ed osservazione solare ai telescopi
Per maggiori informazioni: www.astrogeo.va.it

Concorso Nazionale Attacchi
14 giugno - Borgo di Mustonate, Lissago
Gara equestre nello splendido contesto del Borgo rurale con possibilità di degustare ed acquistare il meglio dei prodotti tipici locali presso l'Emporio dei piaceri campestri (aperto da martedì a domenica) e di visitare in carrozza i percorsi rurali dell'azienda agricola

VINTAGE- Competizione premondiale - Gran Prix di volo a vela
Dal 15 al 22 giugno – Aeroclub Adele Orsi 
Spettacolari esibizioni sullo specchio del lago di Varese
Per maggiori informazioni: www.acao.it

Tra ville e giardini
19 giugno – Giardini Estensi, Villa Panza, Ville Ponti e Villa Mylius
Corsa serale alla scoperta dei parchi di Varese: partenza ed arrivo nei Giardini Estensi
Per maggiori informazioni: www.asdrunnervarese.com

2015 World RowingCup II
Dal 19 al 21 giugno Località Schiranna
Seconda Prova  della Coppa del Mondo di Canottaggio
Per maggiori informazioni: www.varese2015wrc.com

VareseCavalli 2015
Dal 19 al 21 giugno - Ippodromo
Prima Edizione del Salone internazionale dell’Equitazione e dell’Ippica di Varese: nove giornate di competizioni, eventi, manifestazioni e tanto divertimento per scoprire il magico mondo del cavallo
Per maggiori informazioni: www.varesecavalli.it

VA JAZZ FESTIVAL Rowing against the tide II^ edizione
Dal 19 al 21 giugno 2015 Via Speroni e Via dei Bersaglieri
Tre giorni all'insegna del jazz, tra degustazioni, dibattiti e tanta musica
Per appassionati ma non solo

L’altro Medioevo: origini ed evoluzione dell’Islam
Conversazioni a Santa Maria del Monte – calendario 2015
20 giugno – Via del Ceppo, 5
Ore 15.30
Relatore: Flavio Gualdoni, Consulente di Affari Internazionali
A cura dell'Associazione Amici del Sacro Monte

ALCOL Prevention Yeah - XI^ edizione
20 giugno centro cittadino 
Busking festival per sensibilizzare le giovani generazioni sulla necessità di prevenire l'abuso di bevande alcoliche; fa da contorno al concorso per  il miglior aperitivo al limite legale consentito
  

Canti sotto le stelle
Incontri tra cielo e terra, edizione 2015 - Anno internazionale della luce
20 giugno - Osservatorio Astronomico G.V. Schiaparelli
Serata di musica e astronomia con il Coro Alpini “Campo dei Fiori”
Prenotazione obbligatoria al +39 0332 235491
Per maggiori informazioni: www.astrogeo.va.it

Benvenuto Expo in musica-  Festival delle Bande Giovanili
27  giugno – centro città
Esibizioni di Bande internazionali giovanili a cura di Ambima

Concerto d’inizio estate
28 giugno - Giardini Estensi
Concerto  della banda di Capolago e spettacolo pirotecnico in apertura dell’estate varesina
Per maggiori informazioni: www.bandacapolago.com

XXIV Coppa dei Tre Laghi e Varese Campo dei Fiori
27 e 28 giugno
Gare storiche con auto d’epoca

Festa di Biumo
27 e 28 giugno
Mercatini, spettacoli, musica e pedalata serale

Ciclisti - Mostra
Fino al 23 giugno – Spazio Museale Villa Baragiola
Il fotografo Alberto Bortoluzzi  espone 28 ritratti di corridori italiani che hanno vinto Coppa del Mondo, Olimpiadi e Giro d'Italia

Mostra dell’Associazione Liberi Artisti varesini 
Fino al 26 luglio 2015 - Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, Castello di Masnago
Opere ispirate ad EXPO2015 a cura dell'Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese

Musiche dal mondo nei giorni di Expo
Venerdì di giugno e luglio – Piazza Monte Grappa, palco
Eventi musicali e del folklore internazionale 

Varese Liberty Tour
Ogni domenica – partenze da Piazza Monte Grappa alle 10.00 ed alle 15.30
Tour nei luoghi Liberty della città e dintorni
Per maggiori informazioni: www.vareselibertytour.it; www.moranditour.it

LUGLIO 2015

Frammenti d'Autore, IV edizione
Racconti di Cinema
1 luglio – Castello di Masnago
Da che parte stare tra Buster Keaton e Charlie Chaplin
In collaborazione con Cooperativa SULL'ARTE, Filmstudio '90 e Associazione La Finestra

Rappresentazione teatrale
1 luglio – Tensostruttura Giardini Estensi /Teatro di Varese
Spettacolo del Teatro Blu con Silvia Priori

Varese in…strada
2 luglio ed a seguire tutti i giovedì del mese – Centro Storico
Festival delle Arti di Strada, IV edizione speciale Expo2015
Spettacoli ed animazione serale nelle vie del centro cittadino
Per maggiori informazioni: www.varesecittagiardino.it

Convergenze
Dal 2 al 5 luglioParco Mantegazza
Una rete di 12 associazioni propongono un festival multidisciplinare con una serie di appuntamenti giornalieri dedicati a tutte le fasce pubblico

Serata d'Arte e Fede sotto le stelle
3 luglio – Sacro Monte Varese, II Cappella
Ore 21.00. Settima edizione del tradizionale appuntamento organizzato dall'Associazione Amici del Sacro Monte.
Relatori: don Luca Violoni e dott.ssa Chiara Borromeo, Storica dell'Arte

Tra sacro e Sacro Monte
3 luglio ed a seguire tutti i giovedì del mese
Rassegna teatrale nel magnifico contesto del Sacro Monte di Varese
Per maggiori informazioni: www.trasacroesacromonte.it
Eventi collaterali c/o Museo Baroffio e del Santuario del Sacro Monte sopra Varese e Casa  Museo Lodovico Pogliaghi

Musica al chiaro di luna
Incontri tra cielo e terra, edizione 2015 - Anno internazionale della luce
4 luglio -  Belvedere Paolo VI, Santa Maria del Monte
Serata di musica e osservazione con il coro “Pieve del Seprio”
Per maggiori informazioni: www.astrogeo.va.it

Frammenti d'Autore, IV edizione
Racconti di Cinema
8 luglio – Castello di Masnago
Ode a John Belushi
In collaborazione con Cooperativa SULL'ARTE, Filmstudio '90 e Associazione La Finestra

Velocità e Lentezza - Motori e tipicità italiane per Expo 2015
10, 11 e 12 luglio - centro città e località Schiranna
Il format dedicato ad EXPO da Città dei Motori e Anci. L’innovazione e la dinamicità del motorismo incontreranno la lentezza “virtuosa” dei processi di maturazione, stagionatura ed invecchiamento, che fanno dei prodotti dell’enogastronomia italiana eccellenze apprezzate in tutto il Mondo. Raduno internazionale MV Augusta “Gli amici di Claudio” Special Edition Expo

Il bosco come risorsa per l'uomo e gli animali
Incontri tra cielo e terra, edizione 2015 - Anno internazionale della luce
12 luglio - Cittadella di Scienze della Natura
Dalle 10.00 alle 16.00: percorsi nel sentiero didattico e visite alla serra
Per maggiori informazioni: www.astrogeo.va.it

An English Day at the Castle
12 luglio
Visite guidate in inglese
Ore 16.30, 17.30, 18.30
Visita 5,00 € + 2,00 € ingresso
Per maggiori informazioni: museidivarese.it; varesecultura.it

What's happening in the Wolf's Tammy?
12 luglio
Storytelling + lab… nella pancia del lupo
Ascolto attivo di libri in inglese sul tema del cibo e laboratorio creativo
Ore 16.00 4/6 anni. Ore 17.30 7/11 anni
Attività 9,00 € + 1,00 € ingresso (dai 6 anni)
In collaborazione con Micaela Di Leone.
Prenotazione obbligatoria al +39 0332 255473 (uff. Didattica);  +39 0332 820409 (castello)
Per maggiori informazioni: museidivarese.it; varesecultura.it

Frammenti d'Autore, IV edizione
Racconti di Cinema
mercoledì 15 luglio – Castello di Masnago
Mostrami o diva: il cinema racconta L’Iliade
In collaborazione con Cooperativa SULL'ARTE, Filmstudio '90 e Associazione La Finestra

Festa della Birra
17 e 18 luglio – Piazza Monte Grappa
Il tradizionale appuntamento proposto dai Monelli della Motta

Varese Gospel Festival - XVII^ edizione
Dal 17 al 19 luglio - tensostruttura Giardini Estensi
Rassegna Gospel internazionale
Per maggiori informazioni: www.varesegospel.it

Frammenti d'Autore, IV edizione
Racconti di Cinema
22 luglio – Castello di Masnago
Autoironia in scena, ovvero la disabilità come protagonista
A cura di Associazione La Finestra

Black & Blue Festival – XV^ edizione
Dal 22 al 26 luglio - tensostruttura Giardini Estensi
Festival internazionale di Musica Afroamericana
Per maggiori informazioni: www.blackbluefestival.com

Dalla Terra alla Luna
Incontri tra cielo e terra, edizione 2015 - Anno internazionale della luce
25 luglio -  Cittadella di scienze della natura
Speciale serata dedicata ai 150 anni del libro di Jules Verne
Per maggiori informazioni: www.astrogeo.va.it


Benvenuto Expo in musica - Festival delle Bande Senior 
25 luglio  – tensostruttura Giardini Estensi e centro città
Esibizioni di Bande internazionali senior a cura di Ambima

Varese Shopping by Night
Tutti i venerdì sera di luglio
Apertura serale dei negozi in centro città a cura di Confcommercio Ascom Varese e Confesercenti Varese

Musiche dal mondo nei giorni di Expo
venerdì di giugno e luglio – Piazza Monte Grappa, palco
Eventi musicali e del folklore internazionale 

Esterno Notte
Da luglio ad agosto
Rassegna cinematografica e spettacoli  all’aperto per vivere la città anche in estate, nello scenario dei Giardini Estensi 
Per maggiori informazioni: www.filmstudio90.it