sabato 26 marzo 2016

BUONA PASQUA


PASQUA E PASQUETTA A VARESE


TUTTE LE INIZIATIVE PER LE FESTIVITA' IN CITTA'

domenica 27 marzo 
dalle ore 8.00
Centro Città
Varese Angera
48ªEdizione
48ªEdizione della gara ciclistica organizzata dall’Asd Velo Club Sommese, conosciuta anche come la “piccola Sanremo” e riservata alla categoria Allievi
Per maggiori informazioni: www.veloclubsommese.com

dalle ore 14.00
Casa Museo Pogliaghi
via Beata Giuliana, 5
Visite Guidate
Apertura straordinaria
Apertura straordinaria con visite guidate gratuite ad ogni ora e ingresso con biglietto ridotto. Orari visite: ore 14.00 – 15.00 – 16.00 – 17.00
Per maggiori informazioni: http://www.casamuseopogliaghi.it/, tel. 0332 226040

lunedì 28 marzo 

dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Casa Museo Pogliaghi
via Beata Giuliana, 5
Caccia all'ovetto
Speciale gioco per bambini
Apertura della Casa Museo dalle ore 10.00 , alle ore 15.00 gioco per bambini
Come le briciole di Pollicino, gli ovetti di cioccolato nascosti in museo condurranno alla scoperta delle curiose stanze e delle particolari ed inaspettate decorazione della casa di Lodovico Pogliaghi, tra draghi, sarcofagi, statue e soffitti colorati!
Per maggiori informazioni: http://www.casamuseopogliaghi.it/, tel. 0332 226040

dalle ore 10.30
Villa Mylius
via Gorizia, 6
Caccia alle uova di Pasquetta
Organizzato da La Provincia di Varese e Associazione 23&20
Programma:
ore 10.30 ritrovo presso villa Mylius
ore 11 inizio caccia alle uova
ore 12.30 premiazione
ore 13.00 -14.30 pic nic con presenza di food truck, carretto gelati e zucchero filato
ore 14.30 trucca bimbi, laboratorio e fiaba animata per i più piccoli
ore 14.30 per i più grandi visita guidata del Parco con esperti
Saranno messi in palio biglietti ingresso per tutta la famiglia per visitare Volandia
Parco Museo del Volo di Somma Lombardo e il Lindt Gold Bunny
Ingresso adulti 10 euro, bambini 5 euro
(portando la copia de La Provincia del giorno di Pasqua verrà applicato uno sconto di un euro sul biglietto)
In caso di maltempo l'iniziativa verrà spostata a data da definire
Per informazioni e prenotazioni: http://www.laprovinciadivarese.it/, http://www.23eventi.it/, tel. 3358782686   

martedì 29 marzo
ore 18.00
Palazzo Estense – Sala Matrimoni
via Sacco, 5
Arte e artisti in Varese e Provincia
Celebrazioni 200 anni dell’elevazione di Varese al rango di città
Relatore: Luigi Piatti, interviene Federica Lucchini  
Ingresso libero
Per maggiori informazioni: tel. 0332 281913

dalle ore 19.00
Teatro Santuccio
via Sacco, 10
Concerto Di Mauro Ermanno Giovanardi
Inaugurazione Cortisonici
Cortisonici è un festival cinematografico internazionale che ogni anno propone, con formule diverse, una competizione di cortometraggi e una serie di eventi paralleli – concerti, anteprime, attività ludiche, incontri con autori e laboratori – che si svolgono in varie location della città di Varese.
L'inaugurazione di questa tredicesima edizione avrà luogo alle 19.00 con un aperitivo seguito dal concerto di Mauro Ermanno Giovanardi, per un'apertura del festival a ritmo di musica.
Ingresso gratuito
Per maggiori informazioni: www.convergenzevarese.it

venerdì 25 marzo 2016

MUSEI A VARESE APERTI TUTTI


Musei aperti a Pasquetta
E sabato riapre anche il museo dell’Isolino

Musei aperti a Pasquetta, e sabato riapre anche il museo dell’Isolino Virginia. Quest’ultimo potrà essere visitato anche a Pasqua, sempre ad ingresso libero.

Il Castello di Masnago, Villa Mirabello e Sala Veratti, con le mostre temporanee e le collezioni permanenti, saranno chiusi a Pasqua e aperti il Lunedì dell’Angelo. Si ricorda che il Parco Mantegazza è sotto sequestro per indagini giudiziarie.  L’accesso al museo è da via Cola di Rienzo, mentre il parcheggio di via Monguelfo è comunque agibile.

Il museo dell’Isolino, da sabato, sarà aperto tutti i week-end, fino al 2 novembre, oltre a Pasquetta, 25 aprile, 15 agosto e martedì 1° novembre, coi seguenti orari: sabato dalle 14 alle 18  e domenica e festivi dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 18. Per il trasbordo sull' isola e  le informazioni sulle attività disponibili è possibile contattare il numero  366 8250686 (prenotazioni ristorante "Tana dell'Isolino" 392/9742089). L'Isolino offre la possibilità di guide, laboratori ed eventi per tutto il periodo di apertura.  

Per quanto riguarda gli altri servizi: la biblioteca civica e la biblioteca dei ragazzi saranno chiuse sabato 26 marzo, lo Iat sarà aperto sabato dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 17.30, chiuso a Pasqua e aperto a Pasquetta dalle 9.30 alle 13. La piscina di via Copelli sarà chiusa a Pasqua e Pasquetta.

L’ufficio cimiteriale sarà aperto sabato dalle 8.30 alle 12,30, chiuso a Pasqua, aperto lunedì dalle 8.30 alle 12.30.

LA GRANDE REUNION DEL TRIO TOSCANO TUTTA DA RIDERE


IL GRANDE RITORNO INSIEME SUL PALCO
IL 5 SETTEMBRE ALL'ARENA DI VERONA
E A GRANDE RICHIESTA SI AGGIUNGONO TRE NUOVE DATE
1 OTTOBRE – MILANO
8 OTTOBRE – ROMA
15 OTTOBRE – FIRENZE

Grande ritorno per gli amici da sempre GIORGIO PANARIELLO, CARLO CONTI e LEONARDO PIERACCIONI che il 5 settembre saranno protagonisti nella splendida cornice dell’Arena di Verona con “LO SHOW”, un spettacolo a 360 gradi in cui cinema, teatro e televisione si intrecceranno per un varietà unico. 

Ma lo spettacolo non si fermerà all’Arena e, a grande richiesta, si aggiungono tre nuove date annunciate a sorpresa pochi minuti fa ai microfoni di RTL 102.5, durante il programma “Viva l’Italia”.

Queste le altre date de “LO SHOW”: l’1 ottobre al Mediolanum Forum di Assago - Milano, l’ 8 ottobre al Palalottomatica di Roma  e il 15 ottobre al Nelson Mandela Forum di Firenze. I biglietti sono disponibili da oggi, lunedì 21 marzo, dalle ore 11.00 su Ticketone e nelle prevendite abituali (info: www.fepgroup.it).

Panariello, Conti e Pieraccioni torneranno insieme sul palco, a oltre vent'anni di distanza dal loro debutto per uno spettacolo inedito ricco di sorprese e di emozioni che li vedrà coinvolti in sketch divertenti con un sguardo sempre rivolto all’attualità.  

RTL 102.5 è media partner de “LO SHOW”.


POOH STORE TOUR


Appuntamenti unici dove i fan potranno incontrare la storica band,
preordinare l’attesissimo disco in uscita a settembre e
ricevere un’esclusiva gift box

7 APRILE – GALLERIA COMMERCIALE PORTA DI ROMA   - ROMA
8 APRILE – CENTRO COMMERCIALE VULCANO BUONO - NAPOLI 
9 APRILE – CENTRO COMMERCIALE MONGOLFIERA SANTA CATERINA - BARI  . 14 APRILE – CENTRO COMMERCIALE LE DUE TORRI- STEZZANO (Bergamo) . 15 APRILE – CENTRO COMMERCIALE 8 GALLERY - LINGOTTO- TORINO . 16 APRILE – MONDADORI MEGASTORE DUOMO MILANO


Dal 7 aprile i POOH partiranno da Roma con un eccezionale in store tour nelle principali città italiane per incontrare i fan e presentare l’attesissimo disco in uscita a settembre, presentato da F&P Group A1 Entertainment e distribuito da Sony Music, che raccoglierà immagini e brani di “REUNION - L'ULTIMA NOTTE INSIEME” oltre ad alcuni brani inediti per immortalare e far rivivere al pubblico l’emozione dei grandi eventi negli stadi di giugno. 
Il disco, anticipato in radio dai singoli “Pensiero” e “Noi due nel mondo e nell’anima” riarranagiati a cinque voci, uscirà in versione  3 Cd e in versione 3 Cd + Dvd.

Queste le date instore: il 7 Aprile alla Galleria Commerciale Porta di Roma di ROMA, l’8 aprile al Centro Commerciale Vulcano Buono di NAPOLI, il 9 aprile al Centro Commerciale Mongolfiera Santa Caterina di BARI, il 14 aprile al Centro Commerciale Le Due Torri di STEZZANO, il 15 aprile al Centro Commerciale 8 Gallery – Lingotto di TORINO e il 16 aprile al Mondadori Megastore di Piazza Duomo di MILANO.
Dal 31 marzo sarà possibile preordinare il nuovo album dei Pooh c/o i punti vendita Media World, Feltrinelli e Mondadori all’interno dei Centri Commerciali (e in Mondadori Piazza Duomo a Milano) dove avranno luogo gli eventi in store e ricevere la gift box per partecipare al firmacopie.

Straordinario successo di vendite per gli appuntamenti live annunciati per i festeggiamenti del Cinquantennale dei POOH che vedranno la band protagonista a giugno negli stadi di Milano (10 e 11 giugno), Roma (15 giugno) e Messina (18 giugno) con “REUNION - L'ULTIMA NOTTE INSIEME”, e a settembre all’Arena di Verona (8,9 e 11 settembre) con tre concerti-evento insieme ad amici e colleghi per una grande festa della musica.
A grande richiesta dei fan, poi, Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Red Canzian, Stefano D’Orazio e Riccardo Fogli, per la prima volta in una formazione a cinque, saranno in tour nei palasport delle principali città italiane e incanteranno il pubblico con i loro più grandi successi del passato oltre a brani inediti scritti in occasione di queste celebrazioni.
Queste le prime date confermate: il 28 ottobre al Pala Sele di Eboli (Salerno), l’1 novembre al Pala Florio di Bari, l’8 novembre all’ Unipol Arena di Bologna, il 18 novembre al Nelson Mandela Forum di Firenze, il 25 novembre al Pala Alpitour di Torino.
Le prevendite per il tour nei palasport sono disponibili su www.ticketone.it e punti di vendita e prevendite abituali.

I festeggiamenti per il Cinquantennale termineranno ufficialmente il 31 dicembre.  
#Pooh50    #Reunion

giovedì 24 marzo 2016

VETRINA SPORT AMATORIALE


OLD STARS, AL TONALE ARCHIVIATI TRENT’ANNI DI GARE

Sono stati due giorni di bellissime gare, di festa, di premiazioni, di brindisi, di ricordi… di interrogazioni sul futuro. Gli Old Stars calano il sipario, archiviano altre 15 gare (… e sono 385 alle spalle) in una stagione difficilissima dal punto di vista climatico, e si preparano al gran finale con la proclamazione dei vincitori assoluti delle 13 categorie, delle società, dei migliori tempi….la tradizionale apoteosi finale che si ripete ormai da trent’anni, con un crescendo che rappresenta e manifesta l entusiasmo di questo gruppo, simbolo di uno sport sano e spontaneo.
La cornice ormai collaudata delle finali è stato l’Adamello Ski, con le gare di gigante e slalom al Passo del Tonale e la gara “pazza” a Temù; gli organizzatori proprio per chiudere questo terzo decennio di attività hanno ideato, in collaborazione con l allenatore e tracciatore Mirko Mazzoleni un “guru” delle gare master, una unica e lunga gara sulla pista Roccolo Ventura che prevede la prima parte di tracciato di slalom, seguito dal gigante e dal superG, quindi un crescendo di velocità. Qualche timore in partenza, anche per la scelta dello sci piu idoneo, ma alla fine i circa 100 iscritti hanno condiviso favorevolmente la novità, ed i risultati hanno confermato i reali valori. Al termine delle tre gare gli unici concorrenti capaci di realizzare il triplete sono stati Anna Fabretto, P.Angela Fumagalli e Roberto Fumasoni. Ed a livello di società, tris del Cernobbio che dovrebbe aver vinto il trofeo assoluto, per il terzo anno consecutivo e nell’anno più importante.
Le gare dell’Adamello erano valide per l ultima supercombinata, sulla somma dei tempi delle tre gare, punti pesanti che sommati al “bonus” legato alla partecipazione, daranno il quadro definitivo dei punteggi accumulati da gennaio ad oggi. I partecipanti tengono in modo particolare alla classifica assoluta e da sempre i primi posti sono occupati da atleti che occupano stabilmente le prime posizioni a livello nazionale e non solo.
Una piacevole sorpresa alle finali è stata la partecipazione di due nuovi iscritti, Marco Planchestainer e Gianfranco Setti, provenienti dal Trentino, Rovereto nello specifico, a dimostrazione di come la notorietà dei Master Old Stars non sia localizzata solo in Lombardia..
Numerosi infine i premi ad personam: Trofeo Bontà Viva a Daniela Donini, Coppa Brigati a G.Franco Setti, Coppa Amelio Fumagalli a Giorgio Curtoni, Trofeo Banca Mediolanum a Manilio Ambrosini per il Cernobbio, Coppa OMF a Marco Planchestainer. Ultimo impegno per l‘archiviazione definitiva di trent’anni di sport, stavolta senza scarponi ai piedi ma in giacca e cravatta, è fissato il 30 marzo nella bella cornice del Fontanile Tallarini a Gandosso.






LE CLASSIFICHE

GIGANTE

Dame C5: 1. Anna Fabretto (Marinelli) 1.12.57; 2. Giovanna Penna (Cernobbio) 1.29.12; 3. Luciana Pezzotta (La Recastello )1.36.95. Dame C4: 1. Graziella Carrara (Punto Sport) 1.11.20; 2. Caterina Crotti (Cernobbio) 1.15.15; 3. Marilu Consonni (Cernobbio) 1.25.71. Dame C3: 1. Ivana Castellini (Cernobbio) 1.20.51; 2. Livia Cominelli (Parre) 1.21.68; 3. Pierangela Belotti (La Recastello) 1.25.43. Dame C2: 1. Pierangela Fumagalli (La Recastello) 1.09.27; 2. Daniela Donini (La Recastello) 1.22.86; 3. Giovanna Pasinetti (La Recastello) 1.34.66.

Master Super 80: 1. Marcellino Penna (Cernobbio) 1.14.43; 2. G.Carlo De Battisti (Cernobbio) 1.16.95; 3. Sandro Moretti (La Recastello) 1.22.34. Super 75: 1. Sandro Orsi (Cernobbio) 1.08.88; 2. Luigi Traini (Ski Mountain) 1.09.05; 3. Cosimo Fontana (Cernobbio) 1.10.12. Super 70: 1. Giuseppe Ferri (La Recastello) 1.04.64; 2. Diego Galbusera (Cernobbio) 1.09.26; 3. G.Giacomo Pelizzari (Cernobbio) 1.12.47. Super 65: 1. Roberto Fumasoni (Cernobbio) 1.02.68; 2. Lino Garbellini (Cernobbio) 1.02.91; 3. Lino Berera (Punto Sport) 1.03.34. Super 60: 1. Valerio Locatelli (Cernobbio) 1.00.62; 2. Giorgio Curtoni (Cernobbio) 1.01.17; 3. Giampiero Bergamelli (La Recastello) 1.01.53. Super 55: 1. G.Franco Setti (Ski Mountain) 1.01.54; 2. Marco Planchestainer (Ski Mountain) 1.03.03; 3. Danilo Gandossi (La Recastello) 1.04.16. Super 50:
1. Paolo Acquistapace (Cernobbio) 58.42; 2. Thomas Schultz (Ski Mountain) 1.06.10; 3. Enrico Pini (Cernobbio) 1.14.03.

SLALOM

Dame C5: 1. Anna Fabretto (Marinelli) 1.03.89; 2. Giovanna Penna (Cernobbio) 1.17.65; 3. Luciana Pezzotta (La Recastello )1.22.70. Dame C4: 1. Caterina Crotti (Cernobbio) 1.07.97; 2. Silva Montini (Cernobbio) 1.09.94; 3. Milena Bonzani (Cernobbio) 1.10.61. Dame C3: 1. Pierangela Belotti (La Recastello) 1.05.76; 2. Brunella Mattarelli (Ski Mountain) 1.08.07; 3. Livia Cominelli (Parre) 1.08.33. Dame C2: 1. Pierangela Fumagalli (La Recastello) 54.55; 2. Daniela Donini (La Recastello) 1.06.09; 3. Giovanna Pasinetti (La Recastello) 1.17.76.

Master Super 80: 1. G.Carlo De Battisti (Cernobbio) 1.05.30; 2. Marcellino Penna (Cernobbio) 1.07.76; 3. Manilio Ambrosini (Cernobbio) 1.26.49. Super 75: 1. Cosimo Fontana (Cernobbio) 57.33; 2. Luigi Traini (Ski Mountain) 1.02.11; 3. Sandro Orsi (Cernobbio) 1.02.29. Super 70:
1. Diego Galbusera (Cernobbio) 57.83; 2. Enzo Spluga (La Recastello) 1.03.31. Super 65:
1. Roberto Fumasoni (Cernobbio) 50.11; 2. Lino Berera (Punto Sport) 50.92; 3. Carlo Ferri (Cernobbio) 54.87. Super 60: 1. Valerio Locatelli (Cernobbio) 49.23; 2. Giorgio Curtoni (Cernobbio) 50.25; 3. Mario Sabbadini (La re castello) 51.89. Super 55: 1. Marco Planchestainer (Ski Mountain) 50.51; 1. G.Franco Setti (Ski Mountain) 50.51; 3. Danilo Gandossi (La Recastello) 52.95. Super 50: 1. Marco Salvadori (Cernobbio) 50.87; 2. Thomas Schultz (Ski Mountain) 55.52; 3. Paolo Acquistapace (Cernobbio) 1.01.81.

SLALOM/GIGANTE/SUPERG

Dame C5: 1. Anna Fabretto (Marinelli) 1.30.12; 2. Giovanna Penna (Cernobbio) 1.57.58. Dame C4: 1. Graziella Carrara (Punto Sport) 1.27.41; 2. Caterina Crotti (Cernobbio) 1.33.83; 3. Milena Bonzani (Cernobbio) 1.41.24. Dame C3: 1. Brunella Mattarelli (Ski Mountain) 1.42.16; 2. Pierangela Belotti (La Recastello) 1.42.22; 3. Livia Cominelli (Parre) 1.42.67. Dame C2: 1. Pierangela Fumagalli (La Recastello) 1.26.82; 2. Lorena De Battisti (Cernobbio) 1.36.88; 3. Daniela Donini (La Recastello) 1.42.61.

Master Super 80: 1. Marcellino Penna (Cernobbio) 1.43.45; 2. G.Carlo De Battisti (Cernobbio) 2.07.59; 3. Manilio Ambrosini (Cernobbio) 2.16.94. Super 75: 1. Cosimo Fontana (Cernobbio) 1.26.21; 2. Gianni Vallè (Ski Mountain) 1.30.70; 3. G.Franco Bonacorsi (La Recastello) 1.32.24. Super 70: 1. Giuseppe Ferri (La Recastello) 1.24.50; 2. G.Giacomo Pelizzari (Cernobbio) 1.28.68. 3. Enzo Spluga (La Recastello) 1.34.26. Super 65: 1. Roberto Fumasoni (Cernobbio) 1.16.79; 2. Lino Berera (Punto Sport) 1.18.27; 3. Carlo Ferri (Cernobbio) 1.18.82. Super 60: 1. Giorgio Curtoni (Cernobbio) 1.16.19; 2. Mario Sabbadini (La Recastello) 1.16.90; 3. Valerio Locatelli (Cernobbio) 1.17.17. Super 55: 1. Marco Planchestainer (Ski Mountain) 1.18.79; 2. Danilo Gandossi (La Recastello) 1.20.08; 3. Sergio Bordazzi (La Recastello) 1.20.87. Super 50:

1. Marco Salvadori (Cernobbio) 1.15.60; 2. Paolo Acquistapace (Cernobbio) 1.16.23; 3. Enrico Pini (Cernobbio) 1.32.05.      

domenica 20 marzo 2016

UN GIARDINO IN RICORDO DI LAURA PRATI


Sala Bolognese intitola un giardino a Laura Prati


Un giardino pubblico avrà il nome di Laura Prati. Alla sindaca di Cardano al Campo uccisa tre anni fa il Comune di Sala Bolognese intitola lunedì 21 marzo lo spazio verde di via Giotto nella frazione di Padulle, in occasione della XXI giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.
Gli appuntamenti della giornata vedranno anche l’intitolazione di uno spazio verde pubblico nella frazione di Sala a Giorgio Ambrosoli e del giardino pubblico nella frazione di Osteria Nuovo ad Angelo Vassallo.
Alla celebrazione sarà presente anche l’Associazione Laura Prati, accanto al marito di Laura, Pinuccio Poliseno, e, in rappresentanza dell’amministrazione comunale di Cardano al Campo, il presidente del Consiglio comunale Costantino Iametti, che di Laura Prati è stato vicesindaco.
L’intitolazione del giardino a Laura è in programma alle 15: alle 18.30 a Padulle un incontro pubblico parlerà di “Ponti di memoria, luoghi di impegno: la memoria di comunità che si trasforma in impegno quotidiano e giustizia sociale”.
Il programma è aperto a tutti i cittadini con particolare attenzione ai giovani e nelle mense delle scuole del territorio si pranzerà con le “Penne bio” di Libera.
Saranno presenti anche i familiari di Angelo Vassallo.
All’iniziativa dell’amministrazione comunale di Sala Bolognese partecipano anche l’associazione Bel Quel, gli studenti del progetto Io ci sono e tu?, i volontari del Servizio civile nazionale e gli studenti e insegnanti dell’istituto comprensivo A.Ferri.



https://www.facebook.com/lprati1?fref=ts

venerdì 18 marzo 2016

WEEK END A VARESE

GLI APPUNTAMENTI DEL FINE SETTIMANA IN CITTA'

da sabato 19 marzo a domenica 10 aprile
piazzale Roma (Schiranna)
Luna Park
Edizione 2016
Con nuove attrazioni
Per maggiori informazioni: http://www.lunaparkitaly.com

Sabato 19 marzo

ore 15.30
Biblioteca dei Ragazzi “Gianni Rodari”
via Cairoli, 16
L’Eco delle Fiavole
Lettura e laboratorio per bambini
A partire dai 4 anni. Con la presenza dell’autrice Ilaria Mugnani
Partecipazione libera e gratuita
Per maggiori informazioni: biblioteca.ragazzi@comune.varese.it, tel. 0332 255050

dalle ore 15.00 alle ore 17.15
Castello di Masnago
via Cola Di Rienzo, 42
I’m an artist
Storytelling + lab in English – We Are All Artists
Di Martha Altès
Ascolto attivo e laboratorio creativo per bambini dai 4 agli 11 anni
ore 15.00 – 16.00: 7 – 11 anni, ore 16.15 – 17.15: 4 – 6 anni
Costo 10 euro(9 euro fino a 6 anni)
Ingresso gratuito primo accompagnatore – Ingresso ridotto 2 euro altri
Prenotazione obbligatoria
Per maggiori informazioni: Castello tel.0332 820409 – Uff. didattica tel. 0332 255473

dalle ore 17.30 alle ore 19.00
Sede degli Alpini
via degli Alpini, 1
Prima guerra mondiale, gli alpini in montagna
Caffè degli Alpini
Ospite e relatore della serata Antonio Trotti, già conservatore e  responsabile dei servizi educativi e del centro di documentazione e studio del Museo della Guerra Bianca in Adamello. Attualmente componente il Collegio dei Revisori del Museo della Guerra Bianca a Temù
Al termine dell’incontro il Gruppo Alpini è lieto di offrire un caffè o un aperitivo ai partecipanti
Per maggiori informazioni: www.gruppoalpinivarese.com, tel. 0332 242438

ore 17.30
Chiesa Incompiuta del Camponovo
via dell’Assunzione, 1
L’Invincibile Binda
Presentazione libro
Presentazione del libro di Edoardo Rosso – Italica Edizioni
Per maggiori informazioni: camponovo.sacromonte@gmail.com

ore 18.00
Auditorium Paolo Conti - Civico Liceo Musicale Malipiero
via Garibaldi, 4
Gioco illuministico e spirito romantico
Lezioni aperte al Liceo Musicale
Rouben Vitali, clarinetto - Claudio Andriani, viola - Roberto Villa, pianoforte
Per maggiori informazioni: www.facebook.com/EndasVarese, tel. 0332 263483 – 3480600537

ore 18.30
Castello di Masnago
via Cola Di Rienzo, 42
Etilografia
Catalogo interiore del contemporaneo
Racconti semiseri di metempsicosi tra arte e vino. A cura di Eleonora Martinelli, sommelier, in collaborazione con Vini Rossetti. La mostra Catalogo interiore del contemporaneo vista con gli occhi di una sommelier.
Per maggiori informazioni: http://www.museidivarese.it/, Castello tel.0332 820409
Ingresso libero

dalle ore 20.30 alle ore 24.00
Sala Montanari
via dei Bersaglieri, 1
Una vita per il Kurdistan
Associazione Le Vie dei Venti   
Film documentario di Maurizio Fantoni Minnella, cineasta e saggista cinematografico varesino. Si tratta di un documentario che si svolge fra Roma ed il Kurdistan, Turchia Orientale, in cui la protagonista è la rifugiata politica, poetessa e direttrice artistica del Festival del Cinema curdo Hevi Dilara. Attraverso la sua storia di esule fuggita dalla Turchia racconta il suo popolo curdo. Stiamo aspettando la conferma della presenza anche di Hevi Dilara
Per maggiori informazioni: www.leviedeiventi.it

ore 21.00
Teatro Santuccio
via Sacco, 10
Match di Improvvisazione Teatrale
I Plateali 
Match d'improvvisazione Teatrale Torneo Provinciale Prima Semifinale
I Celeste risfidano i Bordeaux cercando di ribaltare il pronostico.
Partiranno da uno svantaggio di 2 punti, essendo arrivati ultimi nella fase di qualificazione.
I Bordeaux invece cercheranno di mantenere la loro imbattibilità.
Come finirà lo deciderete voi!!!
Ingresso: 10 euro
Per maggiori informazioni: www.teatrosantuccio.it

domenica 20 marzo

dalle ore 8.00 alle ore 19.00
corso Matteotti e via Marconi
Mercato dell’Insubria
Mercato per produttori agricoli, artigiani dolciari e della panificazione

dalle ore 10.00
Stadio Franco Ossola
via Bolchini
Il Varese è tornato
106° Anniversario Varese Calcio
Festeggiamo insieme l'anniversario del Varese Calcio. Stand gastronomici, stand degli sponsor e trucca bimbi 
Per maggiori informazioni: http://www.varese-calcio.it/

dalle ore 10.00 alle ore 19.00
Palace Grand Hotel
via Manara, 11
Fine And Exclusive Atelier
Wine Tasting Varese
I Winelovers avranno l’opportunità di scegliere tra una serie di atelier dedicati a specifiche aree di interesse; Grand Atelier, Atelier International, Atelier Gourmet, Atelier del Sommelier, Atelier dello Champagne, dove sarà possibile degustare vini d’eccezione in rappresentanza di prestigiosi aziende vitivinicole italiane ed estere. Gli ospiti potranno anche assistere a cooking show appositamente realizzati dagli chef della ristorazione locale e, naturalmente, trarre profitto dall’esperienza e dai consigli di esperti di grande rinomanza.
In questo senso, la conferma del Palace Grand Hotel come location, stupendo edificio in stile Liberty in posizione panoramica su uno dei colli della Citta
̀ Giardino, rappresenta una soluzione ideale: eleganza e classe costituiscono l’ambiente perfetto per un evento che raccoglierà partecipanti da tutta l’Italia nord-occidentale.
Biglietto Ingresso Standard 25 euro – acquistato in prevendita 20 euro, comprende l’accesso al Grand Atelier, Atelier International, Atelier Gourmet  
Biglietto Ingresso Atelier dello Champagne + Ingresso Standard 40 euro – in prevendita 35 euro. Riservato ai primi 200 prenotati/acquistati
Per maggiori informazioni: www.winetastingvarese.it

ore 11.00
Teatro Santuccio
via Sacco, 10
Il Mare di Sotto
Teatro a Merenda
La storia dolce e poetica di una barca che affonda e viventa amica di un piccolo pesce 
Indicato per bambini dai 12 mesi in su
EliCa Straninvolo – Varese
Ingresso: 4 euro
Per maggiori informazioni: www.teatrosantuccio.it

dalle ore 16.00
piazza San Vittore
Benvenuta Primavera
Festa di Primavera 2016
Organizzata dalla Provincia di Varese
Programma:
dalle ore 16.00 Trucca bimbi e distribuzione delle lanterne in piazza San Vittore. Con un contributo di 10 euro ricverete una lanterna a famiglia, un cartellino per scrivere i vostri desideri e un buono per due flutes di spumante
Ore 18.30 Lancio delle lanterne e brindisi
Per maggiori informazioni:http://www.laprovinciadivarese.it/

ore 16.30
Teatro di Varese
piazza della Repubblica
Maneggi per maritare una figlia
XIªEdizione della Rassegna “Pomeriggi Teatrali”
Compagnia della Crocetta - Di Niccolò Bacigalupo, regia di Marcella Magnoli
Il testo, scritto in dialetto genovese da Niccolò Bacigalupo (1837 – 1904) è stato tradotto e adattato da Fiorenzo Ballerio. Siamo negli anni ’50. Stefano e Luigia (detta Gegia), genitori di Matilde, vorrebbero maritare la figlia ma hanno idee e vedute decisamente diverse. Mentre Stefano punta sull’amico di famiglia (Cesarino), di modeste origini ma che nutre un sentimento sincero nei confronti di Matilde, Gegia non vuole che la figlia sposi un uomo qualunque ed aspira ad “andare su in altolocata”. Le sue attenzioni sono infatti rivolte a Riccardo, un ricco e prestante giovanotto, pure figlio di un senatore, che Gegia, per una serie di situazioni fraintese, si illude sia interessato a Matilde, nonostante Stefano cerchi di farle capire che non è così. Riccardo infatti ha ben altri progetti e vorrebbe convolare a giuste nozze con Carlotta, sorella di Cesarino. La festa organizzata da Gegia nella villa al mare, giusto per far notare che non sono dei poveracci e che anzi hanno anche la domestica,  Colomba, diventa lo scenario del maneggio. Sono tutti invitati, anche l’amico di Riccardo, Pippo, che sfrutta ogni occasione pur di farsi bello davanti alle donne. Viste le ambizioni della padrona di casa, tra gli invitati non poteva mancare una Marchesa, che darà il suo contributo nell’alimentare la carrellata di malintesi e le convinzioni di Gegia sul destino da ereditiera della figlia. Tra fraintendimenti, sotterfugi e grande comicità la commedia scorre per tre atti con molto divertimento per concludersi con un finale dove tutto si chiarirà e dove troverà spazio il trionfo della giustizia e della morale.
Ingresso: intero 8 euro, ridotto 6 euro(riservato ai soci Endas e agli iscritti alla newsletter di Varese Cultura presentando la stampa della relativa mail alla cassa) Abbonamento intera stagione(6 spettacoli): 30 euro
Per maggiori informazioni: www.facebook.com/EndasVaresewww.franzato.it, tel. 3407426770 - 3474657358

dalle ore 17.30
Sacro Monte di Varese
Reading Itinerante
Giornata Mondiale della Poesia
Programma:
ore 17.30 inizio passeggiata - ritrovo al Terrazzino Baroffio (in caso di maltempo, alla Chiesa Incompiuta del Camponovo). Saliremo al terrazzo privato del Baroffio normalmente non aperto al pubblico. Reading di poesie
ore 18.00 arrivo al Pogliaghi. La stazione lirica si trova al terrazzino dei Rustici, normalmente non aperto al pubblico. Reading di poesie
ore 18.30 arrivo al Camponovo. La stazione lirica è al terrazzo panoramico superiore normalmente non aperto al pubblico. Reading di poesie
ore 19.00 scenderemo nella cinquecentesca Chiesa Incompiuta del Camponovo, dove concluderanno l'iniziativa i giovani del Quintetto Galec introdotti da Aleksandra Damnjanovic
In caso di maltempo la manifestazione si terrà interamente al Camponovo dalle ore 17.30. La partecipazione è gratuita.
Per maggiori informazioni: camponovo.sacromonte@gmail.com

ore 17.00
Campo Levi
via Salvore, 9
Incontro con Angelo Garavaglia
40° Anniversario Asd Rugby Varese
Nell’ambito degli incontri per la celebrazione dei 40 anni del Rugby Varese, nel post partita di Rugby Varese – Amatori Rugby Capoterra
Per maggiori informazioni:  http://www.rugbyvarese.it/, tel. 0332 282803

ore 19.00
Hotel Relais sul Lago
via Macchi, 61
Cena Evento
Giornata Mondiale per la Sindrome di Down
Una serata spettacolare, alla quale sarà bene portare i bambini, le persone
scettiche, soprattutto chi non conosce quanto può offrire il mondo Down. L'invito è rivolto in particolare a chi ha paura della diversità e delle belle emozioni, ai timidi, alle persone chiuse che da tempo che non si lasciano scaldare il cuore….
Alle persone troppo impegnate negli affari, a chi non si ferma mai, a chi non ha
tempo da dedicare a nessuno…
E sarà bene portare chi ha voglia di condividere, chi vuole combattere le barriere
della discriminazione, chi ha voglia di trascorrere una serata SPECIALE!
Durante un conviviale aperitivo, i presidenti delle tre associazioni, Antonella Cibin di +di21, Angela Marilena Di Marzo per la Fondazione vvVincent e Lino Di Caro per la
Varesina Calcio, daranno il benvenuto a tutti i partecipanti raccontando con un
video di pochi minuti le belle emozioni che solo le persone speciali sanno donare.
Nel frattempo i ragazzi si prepareranno in cucina, dando l’ultimo tocco alla sala
per poi dare il via alla serata. Il menu sarà ricco e molto particolare, i momenti della cena saranno allietati da spettacoli a sorpresa e il GRAN FINALE spetterà ancora una volta a loro, ai ragazzi dell’associazione +di 21 protagonisti della serata: un regalo a tutti loro e un grande e caloroso applauso da tutti noi.
Il capitano della Varesina Calcio, consegnando una maglia al presidente
dell’Associazione, inviterà i ragazzi a entrare in campo prima di una partita di
campionato di serie D.
Per informazioni e prenotazioni: http://www.piudi21.it/, http://www.fondazionevvvincent.com/,commerciale@varesinacalcio.it, tel. 3472311152 

ore 21.00
Basilica di San Vittore
piazza Canonica, 7
Collegium Vocale Gent - Orchestre Des Champs-Élysées
Stagione Musicale Comunale
Sara Wegener, soprano - Maria-Henriette Reinhold, contralto - Robin Tritschler, tenore
David Soar, basso - Philippe Herreweghe, direttore
Amatissimo dal pubblico di Varese che gli ha sempre tributato un’accoglienza entusiastica, Philippe Herreweghe si appresta a essere nostro ospite per la quarta volta nel giro di pochi anni. Sotto la sua sapiente direzione abbiamo, fra l’altro, già ascoltato due straordinarie pagine di Franz Joseph Haydn: gli oratori Le Stagioni e La Creazione.
Sarà ora la volta delle Ultime sette parole di Cristo sulla Croce in una versione che lo stesso Haydn approntò nel 1796, ovvero quella grande per soli,coro e orchestra
Ingresso libero, gli abbonati alla Stagione Musicale avranno il posto riservato fino a dieci minuti prima dell’orario d’inizio del concerto
In ricordo di Luigi Orrigoni
Per maggiori informazioni: www.stagionemusicale.it

ore 21.00
Teatro Santuccio
via Sacco, 10
Voices All Around
Speciale MoTown
Torna Voices All Around, l’appuntamento offerto da allievi ed insegnanti dell’Accademia Solevoci avrà come tema i grandi classici della Motown, la storica casa discografica di Detroit che diede la svolta definitiva al R’n’B degli anni ’50 fino a trasformarlo in Soul con le voci di Stevie Wonder e Marvin Gaye tanto per citarne due…
Ospiti di questa fantastica serata  sarà il coro VocalBoutique
Per maggiori informazioni: www.teatrosantuccio.it

lunedì 21 marzo


ore 21.00
Villa Baragiola
via Caracciolo, 46
Brindisi alla Follia
Che se ne fa il mondo di due esseri che non vedono il mondo?
Giornata Mondiale della Poesia 2016. Wislawa Szymborska
Organizzato da Estro – Versi, regia di Renzo Carino, Nicola Tosi e Massimiliano Silvestri.
Con la partecipazione straordinaria di Silvio Monti
Un omaggio, in occasione della Giornata Mondiale della Poesia 2016, all'opera di Wislawa Szymborska, Premio Nobel per la Letteratura nel 1996. La sua opera è attraversata dalle vicende della storia polacca, dalla Seconda Guerra Mondiale allo Stalinismo. Nonostante questo la Szymborska riesce comunque ad essere una poetessa profondamente personale che esplora le grandi verità che esistono in ordinarie vicende di ogni giorno. "Naturalmente, la vita attraversa la politica, ma le mie poesie non sono strettamente politiche. Sono più sulle persone e la vita." Diceva delle sue opere. E proprio la saggezza ed il calore dei suoi versi sono ingredienti importanti nella miscela di qualità che esprime con sue parole, le stesse rendono così particolari ed indimenticabili le sue poesie riuscendo a consacrarla una delle poche poetesse al mondo da Best Seller con tirature da oltre 500.000 copie. 
“Brindisi alla follia” vuol raccontare l’opera di questa straordinaria poetessa attraverso un dialogo scenico che fonde voci e immagini, corpi e suoni. Linguaggi diversi che si intersecano in una tessitura di qualità ispirata delle stesse poesie della Szymborska. Ad ampliare la forza suggestiva di questa messa in scena c’è lo spazio di Villa Baragiola, luogo di svolgimento della performance, che contribuirà a creare un rapporto intimo fra interno ed esterno, ombra e luce, anima e corpo. Temi cari alla poetessa polacca che, in questa produzione, saranno messi in risalto dallo spazio performativo e dall’allestimento  scenico.
Ingresso libero