venerdì 5 agosto 2016

ESTATE VARESINA: TUTTE LE INIZIATIVE DI AGOSTO IN CITTA' E DINTORNI


Sotto il campanile di Varese una ricca Estate in città, tra musei aperti e gite al Campo dei Fiori con il trasporto pubblico

Anche la funicolare sarà aperta con servizio potenziato il giorno di ferragosto

A Varese la cultura e le iniziative per il tempo libero non vanno in vacanza: sono tanti infatti gli appuntamenti e i servizi pensati dal Comune per agevolare chi resta in città e per consentire a varesini e turisti di godere al meglio delle bellezze del territorio e delle tante attività organizzate in collaborazione con le associazioni cittadine.

Immancabile e sempre ricca di novità la Festa della Montagna a cura degli Alpini di Varese che dal 6 al 15 agosto animerà il Campo dei Fiori. E, per chi deciderà di trascorrere il Ferragosto sulla cima della montagna varesina, per il 15 agosto il Comune ha istituito un servizio di navette. Sei autobus dedicati si avvicenderanno sulle strade che si arrampicano verso il Campo dei Fiori: ogni 30 minuti una navetta partirà dallo Stadio e raggiungerà il bivio del Campo dei Fiori, da lì ogni 10 minuti partirà un’altra navetta che porterà gli utenti fino in cima, in modo da raggiungere comodamente la Festa degli Alpini. Il servizio sarà effettuato il 15 agosto dalle 9 del mattino fino alle 17 al costo del normale biglietto di trasporto urbano. E domenica del 14 agosto, oltre alle normali corse del servizio della linea C, che normalmente serve il Campo dei Fiori, verrà aggiunta una corsa in più alle ore 12.45.  

Per chi sceglierà come meta di una gita giornaliera il Sacro Monte, il Comune ricorda che sino al 28 agosto la funicolare è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 19.30. E il giorno di Ferragosto servizio potenziato, con apertura anticipata alle ore 9. Corse con frequenza ogni 10 minuti. Biglietto ordinario: € 1.00. Biglietto integrato bus + funicolare : € 1,40. Da non perdere una visita a Casa Pogliaghi, al Museo Baroffio e al Centro Espositivo Monsignor Macchi. Il Baroffio e Casa Pogliaghi saranno eccezionalmente aperti a Ferragosto dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 e 18.30 proponendo visite guidate e attività per bambini.

I musei civici cittadini seguono gli orari consueti restando aperti tutta l'estate, tranne il lunedì, e anche a Ferragosto. Oltre alle collezioni permanenti, per chi non l’avesse già fatto, al Castello di Masnago si potrà visitare la mostra “Meteore su Varese”, tributo fotografico alla città giardino; ai Musei Civici di Villa Mirabello l’esposizione “Vita varesina attorno al Teatro Sociale: tra libri, libretti, giornali ed affissioni pubbliche (1791 – 1930)” con materiale inedito che testimonia l’attività culturale varesina che ruotava attorno al massimo polo cittadino del XIX secolo, il Teatro Sociale e la mostra “Villa Mirabello: dalle Perle delle palafitte ai vetri post classici”.  In Sala Veratti fino al 28 agosto è esposta la mostra di Mariano Salerno “Neofuturismo Forma & Colore”, viaggio nel mondo dell’Arte. Orari: da martedì a domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 18.

E, sempre il collaborazione con il Comune, le altre proposte tutte da non perdere, tra le proiezioni di Esterno notte, le gite all’Isolino Virginia e le serate alle Bettole. Per informazioni e curiosità sulle opportunità offerte dalla città di Varese e dal territorio provinciale, l'ufficio IAT di piazza Monte Grappa accoglierà visitatori e cittadini da lunedì a sabato dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 17.30.

Dall’8 al 14 agosto settimana di chiusura per le biblioteche cittadine. Il servizio riprenderà da martedì 16 agosto secondo i seguenti orari: per la Biblioteca Civica di via Sacco e la Biblioteca dei Ragazzi "Gianni Rodari" di via Cairoli apertura dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 14.  Negli stessi giorni, dalle 8.30 alle 13.30, alla Biblioteca Civica sarà attivo il servizio internet. La Biblioteca rionale di San Fermo sarà invece aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.00.

giovedì 4 agosto 2016

FAI D'AGOSTO: TRA OSSERVAZIONI DI STELLE, PICNIC E ROMANTICHE SERATE TUTTO IL PROGRAMMA ESTIVO

LE INIZIATIVE PER LA NOTTE SAN LORENZO E FERRAGOSTO 

al Monastero di Torba a Gornate Olona (VA) e a Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (VA) mercoledì 10 e lunedì 15 agosto 2016 

e

 UNA SERATA D’ESTATE ALLA SCOPERTA DI
VILLA FOGAZZARO ROI E DEL LAGO DI LUGANO

APPUNTAMENTO SPECIALE CON VISITA ALLA VILLA, CENA IN BATTELLO E SPETTACOLO PIROTECNICO


martedì 16 agosto, dalle ore 18 alle 00.30


Monastero di Torba, Gornate Olona (VA) – dalle ore 21

In occasione della notte di San Lorenzo, mercoledì 10 agosto dalle ore 21 il Monastero di Torba aprirà le sue porte a tutti gli amanti delle stelle, offrendo loro l’occasione di esprimere i loro più segreti desideri in un luogo ideale per le osservazioni astronomiche, al riparo dalle luci e dalla frenesia cittadina. Fino alle 22.30 guide esperte accompagneranno i visitatori alla scoperta del complesso monastico, della storia antica e recente della torre, della chiesa e delle mura difensive; su prenotazione i bambini potranno partecipare ad una visita speciale dedicata esclusivamente a loro. A seguire si potrà gustare la magia della volta celeste e lasciarsi rapire dallo sciame meteorico stendendosi sul grande prato che circonda il Monastero. Per l’occasione saranno messi a disposizione teli per distendersi in totale comodità e il servizio bar resterà aperto fino a tarda sera. Dalle ore 19.30 inoltre sarà possibile cenare su prenotazione presso il Ristorante interno al Monastero “La Cucina del Sole” (tel. 335 7200743; Menù fisso: € 25)

Per informazioni e prenotazioni: FAI - Monastero di Torba, tel. 0331-820301; faitorba@fondoambiente.it; www.monasteroditorba.it

L’osservazione astronomica sarà effettuata soltanto in condizioni meteorologiche favorevoli. In caso di maltempo si svolgeranno le visite ai beni e gli incontri a tema. 

Con il Patrocinio e il sostegno di Provincia di Varese.
Il calendario “Eventi nei beni del FAI 2016”, è reso possibile grazie al significativo sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI, al prezioso contributo di PIRELLI che conferma per il quarto anno consecutivo la sua storica vicinanza alla Fondazione e Cedral Tassoni, azienda amica dal 2012 e importante marchio italiano che per il quinto anno ha deciso di abbinare la tradizione, la storia e la naturalità del suo prodotto al FAI.

LA NOTTE DI SAN LORENZO A VARESE CON IL FAI
a Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (VA)
e al Monastero di Torba a Gornate Olona (VA)

mercoledì 10 agosto 2016

In occasione della notte più romantica dell’anno mercoledì 10 agosto il FAI – Fondo Ambiente Italiano invita a scrutare la volta celeste a caccia di stelle cadenti, nelle magiche cornici di Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (VA) e del Monastero di Torba a Gornate Olona (VA).

Villa Della Porta Bozzolo, Casalzuigno (VA) – dalle ore 19
Nella splendida cornice di Villa Della Porta Bozzolo, bene del FAI a Casalzuigno (VA), la sera del 10 agosto, notte di San Lorenzo, si terrà il secondo appuntamento di Astronomi per una notte, ciclo di serate di osservazione della volta celeste, dedicato per l’occasione alle “Stelle cadenti dalle comete ai nostri cieli”: un viaggio alla scoperta delle bellezze del cosmo grazie all’osservazione al telescopio della pioggia meteorica guidata dall’Osservatorio Astronomico G.V. Schiaparelli del Campo dei Fiori di Varese. Dalle ore 19 sarà possibile partecipare a visite guidate ai magnifici saloni della villa e sarà possibile gustare un aperitivo a cura del Ristorante “La Cucina di Casa” (su prenotazione). La serata proseguirà alle ore 20.30 quando Luca Buzzi, ricercatore dell’Osservatorio Astronomico “G.V. Schiaparelli”, introdurrà gli ospiti all’osservazione delle stelle cadenti, piccole rocce che, nel passaggio dallo spazio all’atmosfera, bruciano per attrito creando scie luminose. Dopo la conferenza, lo splendido spettacolo delle piogge meteoriche si potrà ammirare grazie a speciali telescopi installati nel giardino.

Per informazioni e prenotazioni: FAI - Villa Della Porta Bozzolo, tel. 0332-624136; faibozzolo@fondoambiente.it

lunedì 15 agosto 2016

In occasione del Ferragosto, al Monastero di Torba a Gornate Olona (VA) e a Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (VA), beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano sarà possibile trascorrere una giornata all’aria aperta tra buon cibo e attività per tutta la famiglia. Nel corso della giornata di lunedì 15 agosto 2016, si potranno effettuare picnic che non prevedano l’accensione di fuochi oltre a vivere i parchi in libertà, tra giochi, laboratori e colori. 

Monastero di Torba, Gornate Olona (VA), dalle ore 10 alle 18
Relax e attività all’aria aperta saranno gli ingredienti di questa giornata al Monastero di Torba, splendido bene Unesco immerso nei verdi boschi del Varesotto. Come da tradizione i visitatori potranno trascorrere la festività con un rilassante picnic nel prato del monastero che non preveda l’accensione di fuochi; sarà possibile portare il proprio pranzo al sacco da gustare sul prato. Nel corso della giornata visite a rotazione alla torre e ai suoi preziosi affreschi permetteranno ai visitatori di scoprire la storia e la bellezza del monastero. Ad attendere i più piccoli “Giochi d’acqua al Monastero”, tanti divertenti esperimenti tra barchette in corsa, uova galleggianti e colori trasparenti, in cui l’acqua è la protagonista. Per chi lo desidera, il ristorante del monastero metterà a disposizione, su prenotazione, dei cestini da picnic. A disposizione dei visitatori anche comodi teli per stendersi sul prato.
La manifestazione avrà luogo anche in caso di maltempo.
Prenotazione cestini da picnic presso il ristorante “La Cucina del Sole” – tel. 335/7200743
Per informazioni e prezzi: Monastero di Torba – tel. 0331/820301; 328/8377206

Villa Della Porta Bozzolo, Casalzuigno (VA), dalle ore 10 alle 18
Una giornata per lasciarsi cullare dall’ozio tra i sentieri del giardino e le sale affrescate della villa, tra visite guidate e attività per i più piccoli a contatto con la natura. Per il Ferragosto, lo splendido giardino della villa si propone come luogo perfetto per concedersi un picnic indimenticabile all’aria aperta, offrendo anche numerose attività di intrattenimento per tutta la famiglia. Durante la giornata, si susseguiranno visite alle sale della villa per riscoprire la sua storia centenaria e i suoi meravigliosi affreschi, e nel pomeriggio sarà allestita una postazione per giochi d’acqua per tutta la famiglia. I bambini potranno partecipare al laboratorio “Camillo e la macchina del tempo”: i piccoli partecipanti dovranno aiutare Camillo Bozzolo, medico, scienziato e inventore a costruire una macchina del tempo che gli permetta di tornare nel 1700, e conoscere in questo modo gli antichi proprietari della sua amata villa. (Per partecipare al laboratorio è consigliata la prenotazione). Per chi lo desidera inoltre sarà possibile acquistare presso il ristorante “La Cucina di Casa” un cestino da picnic da gustare nello splendido parco della villa.
La manifestazione avrà luogo anche in caso di maltempo.

Prenotazione cestini da picnic presso il ristorante “La Cucina di Casa” – tel. 0332/651793
Per informazioni e prezzi: Villa Della Porta Bozzolo – tel. 0332/624136; faibozzolo@fondoambiente.it

ALLA SCOPERTA DI VILLA FOGAZZARO ROI E DEL LAGO DI LUGANO
Un appuntamento speciale con visita alla villa, cena in battello e spettacolo pirotecnico 

martedì 16 agosto, dalle ore 18 alle 00.30

Martedì 16 agosto il FAI – Fondo Ambiente Italiano organizza in collaborazione con la Società Navigazione del Lago di Lugano, un evento da non perdere per celebrare l’estate: una serata speciale, a numero chiuso, durante la quale sarà possibile visitare eccezionalmente in orario serale Villa Fogazzaro Roi, bene del FAI a Oria di Valsolda (CO) e cenare a bordo di uno storico battello ammirando lo spettacolo dei fuochi d’artificio a Porlezza. 

La serata avrà inizio a Lugano alle ore 18 quando i partecipanti saliranno su una speciale imbarcazione alla volta del piccolo borgo di Oria, dove visiteranno la dimora nella quale Antonio Fogazzaro visse, scrisse e ambientò il suo capolavoro Piccolo mondo antico. Un’occasione unica per scoprire Villa Fogazzaro Roi in tutto il suo fascino ottocentesco, nella magica atmosfera del tramonto. Al termine della visita, alle ore 20.30, i visitatori riprenderanno il battello in direzione di Porlezza, gustando lungo il tragitto una cena a buffet dal sapore estivo. Dal battello in mezzo al lago potranno infine godere del tradizionale spettacolo dei fuochi d’artificio, reso ancora più suggestivo dal contesto naturale che lo ospita. Il rientro a Lugano è previsto per le ore 00.30.

Il costo di partecipazione alla serata (fino ad esaurimento posti, massimo 50 persone) è di 100€ a persona (80€ iscritti FAI).  Prenotazione obbligatoria al numero 335/7275054

Per maggiori informazioni sul FAI: www.fondoambiente.it