domenica 29 gennaio 2017

ARTISTICA MENTE : EDUCAZIONE TRA ARTE E SPORT


ARTISTICA – MENTE 2017
Educazione corporea tra arti espressive e sport

Sabato 18 febbraio 2017 presso il Piccolo Teatro Cinema Nuovo di Abbiate Guazzone – Tradate (VA) l’annuale appuntamento ARTISTICA – MENTE. Quest’anno la tematica affrontata sarà
Educazione corporea. Sport, agonismo e arti espressive.

Il Convegno, rivolto sia al mondo educativo e scolastico, sia a quello artistico, si propone una riflessione - all’interno della filosofia dell’Arte come veicolo e nel quadro scientifico dell’Educazione alla Teatralità – sui linguaggi artistici, in particolare a partire dal Corpo come strumento di conoscenza, e dei linguaggi espressivi come veicolo di sviluppo del Sé.

L’iniziativa si caratterizza per il suo taglio pratico oltre che teorico e vuole riflettere sul rapporto educazione-espressione e sport in un’ottica di promozione del benessere personale e sociale.
La mattina interverranno le pedagogiste Paola Vago, Chiara Volontè e Gabriella Frattini, il critico letterario Ermanno Paccagnini, le artisti Lisa Capaccioli e Lorenza Fantoni e Daniela Giancreco del Settore Prevenzione Primaria LILT Sezione Provinciale di Milano.

Il pomeriggio andranno in scena i laboratori pratici con la coreografa Wanda Moretti, il musicoterapeuta Dario Benatti, la psicomotricista Stefania Melica e i docenti di letteratura Ermanno Paccagnini e Daniela Tonolini.

Il Convegno, la cui partecipazione è totalmente gratuita, è coordinato dal prof. Gaetano Oliva, (docente di Teatro d’animazione presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica e Direttore Artistico del CRT “Teatro-Educazione”) e s’inserisce in un ampio panorama di ricerca che vede coinvolti il Master dell’Università Cattolica Azioni e Interazioni Pedagogiche attraverso la Narrazione e l’Educazione alla Teatralità e il CRT “Teatro – Educazione”, Scuola Civica di Teatro, Musica, Arti Visive e Animazione del Comune di Fagnano Olona (VA).


ARTISTICA – MENTE è oggi un’interessante proposta che coniuga ricerca e territorio; essa vuole offrire, nel complesso panorama pedagogico e sociale, una possibilità di orientamento all’interno della moltiplicazione dei linguaggi in cui siamo immersi, permettendo ai partecipanti di sperimentare soluzioni innovative e di sviluppare una propria dimensione comunicativa per esprimere in maniera unica ed efficace valori, idee, sentimenti.

TITOLO:
CONVEGNO ARTISTICA - MENTE 2017
Educazione corporea.
Sport, agonismo e arti espressive

DATA e LUOGO
Sabato 18 febbraio 2017
Piccolo Teatro Cinema Nuovo
P.zza Unità d’Italia, 1
Abbiate Guazzone – Tradate (VA)

PARTECIPAZIONE GRATUITA

ENTI PROPONENTI
- Master “Azioni e Interazioni Pedagogiche attraverso la Narrazione e l’Educazione alla Teatralità”
Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
- CRT “Teatro-Educazione” EdArtEs Percorsi d’Arte Comune di Fagnano Olona (VA).

PATROCINI
- Provincia di Varese
- Ufficio scolastico per la Lombardia
- Avas-Fism varese

ENTI CHE PROMUOVONO
LILT Milano

Piccolo Teatro Cinema Nuovo, P.zza Unità d’Italia, 1 - Abbiate Guazzone – Tradate (VA) .
Per info: CRT “Teatro-Educazione” segreteria@crteducazione.it Tel. 0331-616550

ARLECCHINO : TANTA MUSICA MA ANCHE CABARET


ARLECCHINO SHOW BAR VEDANO OLONA
PROGRAMMA SPETTACOLI FEBBRAIO 2017

Mercoledì 1, 8, 15, 22
KARAOKE col BAFFO
FREE ENTRY
Ore 21,30


Venerdì 3
TSUNAMI
Un live in cui tutta l'energia dei LINKIN PARK e dei LIMP BIZKIT convogliano in una tribute band di grande impatto
Pre & after show DJ SET
Ore 22,30
FREE ENTRY

Sabato 4
PARTY ANNI ‘60/’70
Un evento imperdibile per gli amanti della migliore musica di sempre! PROGRAMMA
- Live music con OTHER SIDE - the Doors Tribute: la psichedelia, la trasgressione, il rock, il blues, in una sola parola: The Doors!!! La band che ha incarnato lo spirito ribelle di una generazione , insomma, gli anni '60 e '70!!!
www.othersidetribute.com
www.facebook.com/othersidetributeband

- In apertura Live music con ADRENALIZE : Rock cover a 360°!!! Dai Pink Floyd ai Deep Purple, dai Rolling Stones a David Bowie, da Jimi Hendrix a Bob Marley...Una vera concentrazione dei sixties e seventies!

-Pre e post Live DJ Set con I LOVE VINYL: tutti, ma proprio tutti, i grandi successi di un' epoca che scaturisce dalle puntine e dai vinili di un grande DJ!!

ATTENZIONE!!!!!!!!!!!

-dalle 23.00 alle 24.00:
FLOWER PARTY PROMOTION : 3 CONSUMAZIONI A SOLI 10 EURO!!!!!!!

-menu pizza: Pizza+Bibita+caffè 10 Euro!!!!

-menu lombardo: Tagliata salumi e formaggi+bibita/vino/birra 12 euro!!!

Un' ultima cosa.... VI VOGLIAMO TUTTI IN COSTUME!!!!!!!! Non importa che indossiate i pantaloni a zampa degli Hippie, camicie con il colletto a punta della Disco, creste colorate e chiodi dei primi Punk, le pettinature a "cofana" delle ladies dei sixties....Tutto è ben accetto!

Ore 22,30
FREE ENTRY
- Pre e post Live DJ Set con I LOVE VINYL: Tutti, ma proprio tutti i grandi successi di un' epoca che scaturisce dalle puntine e dai vinili di un grande DJ!!

ATTENZIONE!!!!!!!!!!!

-dalle 23.00 alle 24.00:
FLOWER PARTY PROMOTION : 3 CONSUMAZIONI A SOLI 10 EURO!!!!!!!

-menu pizza: Pizza+Bibita+caffè 10 Euro!!!!

-menu lombardo: Tagliata salumi e formaggi+bibita/vino/birra 12 euro!!!

Un' ultima cosa.... VI VOGLIAMO TUTTI IN COSTUME!!!!!!!! Non importa che indossiate i pantaloni a zampa degli Hippie, camicie con il colletto a punta della Disco, creste colorate e chiodi dei primi Punk, le pettinature a "cofana" delle ladies dei sixties....tutto è ben accetto!!!!!!!!!!!
- Pre e post Live DJ Set con I LOVE VINYL: Tutti, ma proprio tutti i grandi successi di un' epoca che scaturisce dalle puntine e dai vinili di un grande DJ!!

ATTENZIONE!!!!!!!!!!!

-dalle 23.00 alle 24.00:
FLOWER PARTY PROMOTION : 3 CONSUMAZIONI A SOLI 10 EURO!!!!!!!

-menu pizza: Pizza+Bibita+caffè 10 Euro!!!!

-menu lombardo: Tagliata salumi e formaggi+bibita/vino/birra 12 euro!!!

Un' ultima cosa.... VI VOGLIAMO TUTTI IN COSTUME!!!!!!!! Non importa che indossiate i pantaloni a zampa degli Hippie, camicie con il colletto a punta della Disco, creste colorate e chiodi dei primi Punk, le pettinature a "cofana" delle ladies dei sixties....tutto è ben accetto!!!!!!!!!!!

Domenica 5
MAX CORFINI SHOW
Un vero e proprio one-man-show con Max Corfini, ex cantante dei New Trolls, artista dalle doti musicali sorprendenti!
E’ possibile cenare prima dello spettacolo.
Ore 20,30 cena (su prenotazione)
Ore 22,00 show
Spettacolo con prima consumazione compresa 10€

Martedì 7, 21, 28
MARTEDI LATINO
Si balla con la musica selezionata da VINS LATIN DJ e con la guida di PAOLINO E ALESSANDRA ZERO LATINO.
Possibilità di cenare
Ore 21,30
FREE ENTRY

Venerdì 10
REVIVAL PARTY ‘80/’90
Dopo il successo della serata di debutto, torna ReViVal il Party dove la musica 70/80 ne è protagonista, dove è impossibile non ballare, dove la macchina del tempo ci catapulterà in quei meravigliosi anni.
Con dischi in vinile a 45 giri di I LOVE VINYL, l' animazione di FELIX ( da Radio Number One), l'abbigliamento a tema(consigliato), luci, colori e giochi, l'atmosfera diventa tipica delle feste anni 70/80, dove, dalle taverne alle discoteche, la parola d' ordine era DIVERTIMENTO.
Per non farci mancare nulla dalle 24:00 NUTELLA PARTY pane e nutella per tutti i presenti fino ad esaurimento.
Ore 22,30
Free entry


Sabato 11
THE BOS tributo ai ROLLING STONES
+ ODETTE DI MAIO
Il live dei THE BOS, tribute band ai ROLLING STONES;
in apertura ODETTE DI MAIO
Ex cantante dei SOON, gruppo di punta dell'It pop italiano a metà anni '90, Odette ha una carriera musicale professionale eclettica e di lunga data.
Dopo aver girato tutta l'Italia con i SOON, partecipato a San Remo Giovani, Festivalbar, Help, 3 video in heavy rotation su MTV e Videomusic e vari radio show Odette ha continuato con una versatile carriera solista.
Dopo aver collaborato con Bedroom Rockers, The March, Parov Stelar, Schiller, Deadburger, Pilot Jazou e Lorbi, e aver suonato in USA, a Singapore, Belgio e Inghilterra, al momento è coinvolta con l'artista belga Jan De Block in un nuovo, entusiasmante progetto musicale: MISS O

Pre & after show DJ-SET


Ore 22,30
FREE ENTRY


Martedì 14
CABARET di San Valentino
Con ENZO POLIDORO E DIDI MAZZILLI
I due comici, spesso insieme sul palco, faranno ridere innamorati e single...
Enzo e Didi sono conosciuti ormai da diversi anni dal pubblico di COLORADO. Polidoro proviene dalla formazione dei TURBOLENTI e Didi si è proposto a Colorado sia come singolo artista che in formazione con Polidoro nel gruppo OKKEA.
Entrambi sono artisti versatili ed estremamente divertenti!
Prenotazione consigliata.
E’ possibile cenare prima del cabaret (con prenotazione ore 20,30)
Menù Pizza 10 €
Menù Lombardo 12 €
Spettacolo e prima consumazione 10 €
Ore 22,00





Giovedì 16
Sanremo Artist Talent
Gara canora, una serata ideata e organizzata da I DU MATT
FREE ENTRY
Ore 21,30


Venerdì 17
AMBRAMARIE
La bella e brava AMBRAMARIEn concorrente di XFACTOR 2
arriva sul palco dell’Arlecchino con la sua band storica e il suo nuovo album!


Bio:
Mi chiamo AmbraMarie. E' il mio nome da quando sono nata, il nome scritto sulla mia carta d'identità, il nome con cui mi chiamano i miei genitori.
AmbraMarie è anche il nome della mia band. Scelto così, per non complicare le cose che, a volte, sono già complicate abbastanza.


Nasco a Treviglio in provincia di Bergamo l’11 Giugno 1987.
Nel 2004 conosco i miei attuali musicisti : Raffaele D'Abrusco (basso e voci), Mighell Vanelli (chitarra e voci) e Mattia Degli Agosti (batteria) e, come succede nelle più belle storie d’ammmore, non ci siamo più lasciati.


Ho partecipato come concorrente solista alla seconda edizione di X Factor e una volta uscita dal programma ho cercato di sfruttare la grande visibilità per far sì che la la nostra passione (mia e degli altri membri del gruppo) diventasse anche il nostro lavoro ed è così l’inizio di una grande gavetta su palcoscenici di tutta Italia.


Il 26 Novembre 2012 esce il nostro primo disco “3anni2mesi7giorni"Il disco, registrato ai Westlink Studio con il produttore artistico Alessandro Paolucci (Prozac+ , Vanilla Sky, Baustelle), nel team di lavoro c’è anche Steve Lyon (Depeche Mode, The Cure, Paul McCartney) che ha collaborato al mixaggio finale del disco.
Nel'album è presente anche un featuring col grande Pino Scotto nel suo brano "Regina di Cuori", ri-arrangiato per l'occasione dai musicisti di Pino.
Il disco contiene canzoni inedite sia in inglese che in italiano, sotto etichetta Valery Records con distribuzione italiana di Frontiers/Edel,distribuzione digitale su I-Tunes worldwide e disponibile anche su Spotify.


Nel giugno 2009 con Piero Pelu’, Stefano Bollani e i Dago abbiamo partecipato alla realizzazione del cofanetto "Nessuna Pietà" dove tutto il ricavato di questo progetto " CD+Libro" e’ stato devoluto ad Emergency.

Nel settembre 2009 abbiamo registrato la sigla della trasmissione televisiva "Central Station" presentata da Omar Fantini andata in onda su Sky ed Mtv con il nostro brano "I don’t mind”.
A maggio e giugno 2012 partecipo al programma Occupy Deejay su DeejayTv come VJ nella rubrica dedicata al mondo del rock: RockDJ.


Da maggio 2012 conduco con Raffaele D’Abrusco un programma radiofonico chiamato Undici Piccoli Indiani su www.radiocroda.com


Da marzo 2016 su Rock Tv (Sky, Canale 718 - in onda tutti i giorni alle 12.30, 18.30, 00.30) sono la nuova conduttrice di "Italians Do It Better", la trasmissione dedicata alla scoperta dei musicisti più interessanti del nostro Paese: ogni settimana un ospite diverso e video rigorosamente Made In Italy.


"Sola" è il primo video di presentazione, rilasciato lo scorso 10 Luglio 2012,disponibile su Youtube.
Il 19 Novembre 2012 è invece uscito il nuovo singolo di AmbraMarie ,"Quello che resta", sempre con relativo video visibile su Youtube, realizzato dai giovani filmmakers Nicolò Puppo e Francesco Teo nella splendida cornice di Palazzo Scotto Niccolari di Albenga.


AmbraMarie è sempre all'attivo con la sua band in concerti che la portano a girare Italia ed estero.


Nel 2016 è uscito l’ultimo album


Pre & after show con il DJ SET di I LOVE VINYL
Ore 22,30
FREE ENTRY


Sabato 18
SAFARI
La tribute band a JOVANOTTI
Ritmo ed energia: due parole bastano per descrivere il progetto SAFARI. Una band che tributa uno dei più apprezzati artisti del panorama italiano: JOVANOTTI.
La line-up, formata da ben sei musicisti di consolidata esperienza, avrà come unico obiettivo quello di far scatenare il pubblico con la ritmica, il carisma, le atmosfere sognanti e l'allegria che caratterizzano tutti i più grandi successi di Lorenzo.
La band ripercorre i brani più famosi di Jovanotti partendo dagli esordi musicali di "Gimme Five" e "La mia moto" fino agli ultimi acclamati successi quali "Ti porto via con me", "L'estate addosso", "Sabato", "Gli immortali", passando dagli indiscussi classici come "A te", "Ragazzo fortunato", "Ciao Mamma", "L'ombelico del mondo" e "Penso Positivo".
Uno spettacolo confezionato per i fans del mitico Lorenzo e per tutti coloro che desiderano trascorrere una serata all'insegna del ritmo e del divertimento.
Giuseppe Giove Liga: voce
Gianni Vetta: batteria
Luigi Rugiano: basso
Marco Preti: chitarre e backing vocals
Matteo "Matthew" Frigerio: chitarre
Fabrizio Saullo: piano, tastiere e backing vocals


FREE ENTRY
ORE 22,30




Domenica 19
E’ recentissima la notizia che il noto DJ varesino MASTERMAX ha vinto
Il DANCE MUSIC AWARDS Italia.
Reduce da questa soddisfazione arriva all’Arlecchino con il DJ CONTEST per giovani dj


Ore 21,00
FREE ENTRY


Giovedì 23
CARNIVAL DRAG QUEEN SHOW
Safira e Sexolina, le due stupende drag queen, di nuovo all’Arlecchino per festeggiare il Carnevale
After show con I LOVE VINYL per ballare e festeggiare l’inizio del periodo carnevalesco!
Spettacolo e prima consumazione 10€
Ore 22,00


Venerdì 24
NEW JERSEY
Il più fedele tributo ai Bon Jovi !
Attivi dal 2007 i New Jersey si sono distinti come la più fedele Bon Jovi tribute band a livello internazionale sono ormai molto popolari ed apprezzati in tutto il mondo e contano attualmente oltre 200mila fans sulla propria pagina facebook ufficiale.
Capitanati da un grande vocalist capace di farvi ricordare il Jon Bon Jovi dei tempi migliori, la band è formata da abili musicisti che assicurano arrangiamenti musicali precisi ed utilizzano strumenti rigorosamente originali (compresa la leggendaria chitarra doppio manico di “Wanted Dead Or Alive”), per ottenere un sound vicinissimo all'originale.
Lo spettacolo comprende naturalmente tutte  le hits con cui i Bon Jovi hanno scritto pagine indelebili nella storia della musica: “Livin' On A Prayer”, “Always”, “It's My Life” solo per citarne alcune, ed è ricco di importanti dettagli anche dal punto di vista scenografico e visivo.
Inoltre, grazie anche alle abilità vocali del chitarrista, i New Jersey sono l'unica BJ tribute band al mondo che propone nei propri spettacoli anche qualche hit di Richie Sambora, per la gioia dei fans più esigenti.
 DAVIDE BARBIERI (as Jon Bon Jovi)
MATTEO GATTEI (as Richie Sambora)
ALESSIO GATTEI (as Tico Torres)
ANDREA AUGELLI (as David Bryan)
LUCIO GORNO (as Hugh McDonald
FREE ENTRY
Ore 22,30


Sabato 25
QUELLI DEL BLASCO
Tributo a VASCO ROSSI
La band propone il repertorio del “vecchio Vasco” (’77-’93)
FREE ENTRY
Ore 21,30

Dalle 21.30
Ingresso 12€ consumazione compresaDalle 21.30
Ingresso 12€ consumazione compresa Dalle 21.30
Ingresso 12€ consumazione compresa

L’ARLECCHINO SHOW BAR
Via Papa Innocenzo 37,

21040 Vedano Olona VA Tel 0332-400125

COMIX: IL TEATRO DELLA MERAVIGLIA A VARESE


TEATRO OPENJOBMETIS 7 FEBBRAIO 2017 Show Bees presenta COMIX

Magico e inaspettato, il teatro della meraviglia arriva a Varese, al Teatro OpenJobMetis 

Dall’autore di spettacoli raffinati e immaginifici – capace di sbalordire il grande pubblico con immagini strabilianti – arriva uno spettacolo dirompente, diverso dall’immaginario barocco di cui Emiliano Pellisari ci ha abituato: un mondo allegro, tratto dalla fantasia del mondo pop, un gioiello del physical theatre.
Comix nasce dalla fucina di Emiliano Pellisari Studio, ormai di casa al teatro du Jorat, con le caratteristiche del nouveau cirque: le capacità atletiche circensi si mischiano con la poesia del teatro, l’armonia della danza ed i giochi della luce.
Dal mondo dei fumetti, ecco, dunque, Comix, tante piccole grandi storie fantastiche dove il gesto atletico e la comicità creano un mix d’ilarità e divertimento. Uno spettacolo che nasce dalle suggestioni dei cartoni animati e dall’arte grafica dove si realizzano i sogni eterni dell’uomo: volare nel cielo come uccelli, nuotare dentro il mare come pesci o scomporre il corpo umano e farlo scomparire come fantasmi.
Comix è gioia in movimento, gesto atletico e divertimento a suon di jazz.
Lo stile di Emiliano Pellisari è stato definito dal teatro francese “nouvelle magie e danse arienne”. Ad oggi i suoi spettacoli sono considerati inclassificabili: la danza si combina con l’arte scenotecnica e la fantasia. http://www.nogravitydance.com/

INFO TEATRO:

http://teatrodivarese.org/

sabato 28 gennaio 2017

DUE DESTINI: UNA STORIA TRA ITALIA E AFRICA AL CINE TEATRO DI BISUSCHIO


DUE DESTINI

AUTORI Roberto Anglisani e Andrea Gosetti
REGIA Roberto Anglisani
CON MASSIMO TESTA (musica e suoni dal vivo)
ANDREA GOSETTI
PRODUZIONE INTRECCITEATRALI

Riprende la stagione del teatro di Bisuschio con un appuntamento il 5 febbraio alle ore 21,15 dove andrà in scena lo spettacolo "due destini"al Cine Teatro San Giorgio di Bisuschio, spettacolo che ha colpito molto i ragazzi che lo hanno visto (circa 1500 ragazzi)e i loro professori sta crescendo e ha ottenuto l'appoggio e la collaborazione di Medici con l'Africa.

Lo spettacolo offre diversi spunti su cui poter sviluppare un lavoro di approfondimento a
scuola.Spesso oramai sentiamo parlare di immigrazione, così questo spettacolo vuole portare alla
luce il motivo per cui le persone possono decidere di lasciare il proprio paese.
lo fa attraverso il diritto alla vita, e alla fortuna o sfortuna di essere nati in questo o quel
luogo.

Rosa ci mostra dalle sue prime parole la voglia di scoperta, di conoscenza che dapprima può
sembrare futile ma crescendo e in particolar modo con l’arrivo di una bambina
“diversa” (Seble, bambina etiope adottata da una famiglia italiana) vuole andare a fondo
delle cose e cercando quel significato che vorrà dare alla propria esistenza.
Meskerem ci mostra la gioia e la bellezza della vita anche nelle sue difficoltà, la voglia di un
riscatto e ci dimostra che quello che serve non è l’esagerazione ma il giusto indispensabile,
dando valore ai rapporti umani più che agli oggetti che desideriamo. ci dimostra come fama
e potere possono essere messi in secondo piano quando scegli di metterti a disposizione degli
altri e quanto le vite salvate valgono più di qualsiasi moneta.

Meskerem e Rosa vivono parallelamente la loro storia, e ci aprono gli occhi chiedendoci di
uscire dal nostro piccolo, imparando a conoscere molto di più. lo spettacolo aiuta il pubblico a crescere, toccando argomenti importanti come le malattie, la
scuola, la famiglia e in modo delicato ma con tutta l’importanza viene trattato anche
l’argomento della morte (a Meskerem muore la madre durante il parto).
il lavoro tocca sicuramente il cuore e la mente dello spettatore e lascia moltissimi spunti su
cui lavorare.

Nato anche con l’appoggio di “Cuamm Medici con l’africa” lo spettacolo porterà a conoscenza
del loro operato, con il progetto “prima le mamme e i bambini” un progetto che li
vede in prima linea per permettere a tutti il diritto alla vita
continuamente le due storie ci insegnano, ci aprono gli occhi ci trasportano e lasciano nello
spettatore la consapevolezza che se ci impegniamo, tutti possiamo fare qualcosa, anche se
piccolo.

mercoledì 25 gennaio 2017

IL GIORNO DELLA MEMORIA: AL TEATRO DUSE BESOZZO UN EROE DIMENTICATO


UN EROE DIMENTICATO
Calogero Marrone, Varese-1943-1945

Debutta in occasione della Giornata della Memoria lo spettacolo nato per ricordare e far conoscere la figura di Calogero Marrone. Venerdì 27 a Varese alla coop. di Viale Belforte, promosso dall’Anpi Varese; sabato 28 presso il teatro Duse di Besozzo, primo spettacolo in cartellone della ricca stagione teatrale comunale 2017.

Capo dell’Ufficio Anagrafe del Comune di Varese Marrone, siciliano, morì di stenti a Dachau il 15 febbraio 1945 in seguito al “calvario” delle carceri italiane, dopo essere stato denunciato alle SS dal podestà di Varese per aver fornito centinaia di documenti falsi a ebrei ed antifascisti per consentire loro di mettersi in salvo. Nel dicembre 2012 Marrone è stato insignito del massimo riconoscimento civile dello Stato di Israele “Giusto fra le Nazioni”, “per aver salvato i fratelli ebrei dalla persecuzione”.

Il titolo dello spettacolo è tratto dall’omonimo libro di F. Giannantoni e I. Paolucci, da cui sono stati scelte toccanti testimonianze e passaggi della vita di Marrone che verranno portate in scena dagli attori. Interpreti un nutrito un gruppo di attori e allievi della Compagnia Duse di Besozzo con la regìa di Silvia Sartorio, con il patrocinio dell’assessorato alla cultura del Comune di Besozzo. La drammaturgia è a cura di Stefano Moreni, con il contributo di Paola Lotti, figlia di una delle persone sopravvissute proprio grazie all’intervento di Marrone. Lo spettacolo vedrà in scena anche un gruppo di allievi attori adolescenti, che rappresenteranno una classe di liceo dei nostri giorni, alle prese con una ricerca su Varese nel 1943-45. Davanti ai loro occhi prenderanno vita i protagonisti, con cinque episodi scelti dalla vicenda di Marrone e riscritti in forma teatrale. Presenti nel testo anche le lettere originali scritte da Marrone ai famigliari durante la prigionia, con l’intervento dal vivo di canzoni dell’epoca. Una storia toccante e intensa che vale la pena di essere conosciuta.

VENERDì 27 GENAIO ORE 21,Varese, coop., viale Belforte n.165
SABATO 28 GENNAIO ORE 21 TEATRO DUSE BESOZZO,

Ingresso 8 €, prenotazioni e prevendite c/o Musical Box, via XXV Aprile, Besozzo, tel. 0332770479

venerdì 20 gennaio 2017

TEATRO A SARONNO: OTTAVIA PICCOLO CON UN TESTO DI MASSINI


OTTAVIA PICCOLO CON UN TESTO DI MASSINI A SARONNO

Berlino, vent'anni dopo il 9 novembre 1989. In che modo le due Germanie hanno fatto i conti con l'abbattimento del muro che separava l'est dall'ovest? "Grande" e "piccola" Storia si intrecciano nel testo di Stefano Massini (attuale consulente artistico del Piccolo Teatro di Milano e autore della fortunata opera “Lehman Trilogy”) affidato a Ottavia Piccolo e Silvano Piccardi.

Teatro Giuditta Pasta (Saronno – VA)
Venerdì 20 gennaio | ore 21.00
Sabato 21 gennaio | ore 21.00
Domenica 22 gennaio | ore 15.30

Ottavia Piccolo in:
ENIGMA. Niente significa mai una cosa sola
di Stefano Massini
con Silvano Piccardi
regia di Silvano Piccardi
produzione Arca Azzurra Teatro

La chiave di lettura di Enigma sta nel sottotitolo: “niente significa mai una cosa sola”, ogni elemento reale, ogni dato di conoscenza si rivela poi ‘altro’ da ciò che pareva essere.
Ci troviamo a Berlino circa vent'anni dopo quel fatidico 9 novembre 1989, in cui il Governo della Repubblica Democratica Tedesca decretò la soppressione del divieto, per i suoi cittadini, di passare liberamente dall'altra parte del ‘muro’ che fino ad allora aveva diviso in due la città, il paese e il mondo intero. Ed ecco che, caduto il muro, vite, esperienze, certezze, lutti e speranze, si frantumano, si incontrano, si mischiano.
Decifrare il senso della vicenda, sia personale che collettiva, che lega i due personaggi (Hilder, il padrone di casa e Ingrid, la donna cui presta soccorso), è il compito a cui l'autore chiama i personaggi stessi ma anche e soprattutto il pubblico, attraverso la suspense del gioco teatrale, in un crescendo degno di un thriller psicologico. La posta in gioco non è solo la possibilità/capacità di sbrogliare i tanti piccoli enigmi delle due vite che si intrecciano, si scontrano e si confrontano sul palcoscenico, ma quello di penetrare il più grande degli enigmi: quello della Storia stessa.


Biglietti:
intero € 27
ridotto over70 € 24
ridotto gruppi organizzati € 22
ridotto under26 € 15

Teatro Giuditta Pasta
via I maggio snc - 21047 Saronno VA
Tel:
+39 02.96.70.19.90 (int. 1)
www.teatrogiudittapasta.it
www.facebook.com/TeatroGiudittaPasta

CONCERTO A CARDANO AL CAMPO: IL VOLTO RISCOPERTO DELLA MUSICA


SABATO 21 GENNAIO | Ore 21.00 | Chiesa di Sant’Anastasio Cardano al Campo

CONCERTO DI APERTURA
“IL PRINCIPE DELLA MUSICA BAROCCA”
La Mole Armonica


La città di Cardano al Campo si presenta al 2017 con il più bel biglietto da visita possibile: una nuova edizione della Rassegna Musicale IL VOLTO RISCOPERTO DELLA MUSICA.

Una rassegna che da 11 edizioni (undici!) convince gli appassionati e strega i “profani”. Una rassegna che sempre più coinvolge un pubblico che giunge sempre da più lontano per non perdersi le sorprendenti esibizioni in programma negli spazi Cardanesi.

Da undici lunghi anni l’amministrazione della Città di Cardano, con l’Assessorato alla Cultura e l’Assessorato alla Pari Opportunità, rispetta l’impegno preso sostenendo e mantenendo la Rassegna ad ingresso libero e gratuito affinché possa essere davvero un “bene comune” per i Cardanesi e non.

Detto questo, il merito principale va all’Associazione Musicale “Il PICCHIO” e al professore-musicista Alessandro Andriani per una Direzione Artistica illuminata, volontaria e di altissimo livello per la quale non ringrazieremo mai abbastanza.

Con il Volto Riscoperto, di fatto “invadiamo” con la musica la Chiesa di Sant’Anastasio, la Sala Consiliare Sandro Pertini e perfino la Biblioteca Civica Gianni Rodari con le lezioni del Musicologo lasciando buone vibrazioni e momenti di arricchimento sociale e culturale per pubblico e artisti.

Primo appuntamento in programma per sabato 21 gennaio 2017 con 
- Il Principe della Musica Barocca - 

Un grande viaggio musicale tra l’Italia e la Germania del 1700 con La Mole Armonica.

MUSICA LIVE: ALLE CANTINE COOPUF HIERBAMALA


Hierbamala in concerto alle Cantine Coopuf

Sabato 21 gennaio la HIERBAMALA sarà protagonista del secondo appuntamento del 2017 di
“Sotto, Inteso?”, la rassegna musicale ospitata da Cantine Coopuf che propone band e artisti della scena underground varesina e non.

Una rassegna che, nonostante le difficoltà di un momento non bello per la musica e i locali, sta riscuotendo comunque parecchio successo tra i giovani della Città Giardino, i quali ormai hanno preso come punto di riferimento il club di Via De Cristoforis per le loro serate. 

E per dare vita ad una festa colorata e piena di vibrazioni positive, non si poteva certo non chiamare la HIERBAMALA, vera e propria band-guru del reggae nostrano. Dopo il disco “Hic Sunt Leones” del 2014 ed il relativo tour che l’ha portata a calcare palchi importanti come quello del Carroponte, la “Hierba” è rifiorita grazie anche ad una nuovissima formazione, ed è pronta a tenere il pubblico incollato al palco.

Cantine Coopuf – via de Cristoforis 5, Varese
INIZIO ORE 22.00
INGRESSO LIBERO

Evento organizzato da COOPUF INIZIATIVE CULTURALI e MADBOYS EVENTI & CONCERTI
www.coopuf.org - www.madboys.it


PINOCCHIO AL CHIOSTRO: A VOLTORRE LA MOSTRA DI ETTORE ANTONINI


Prima mostra-evento dell’anno al Chiostro di Voltorre: “Pinocchio” di Ettore Antonini

Il 2017 si apre con una importante mostra-evento al Chiostro di Voltorre (Gavirate, VA) dedicata al mondo della fiaba: dal 21 gennaio al 28 febbraio il piano nobile del prestigioso edificio ospiterà “Pinocchio”, personale dell’Artista venegonese Ettore Antonini. Il vernissage sarà sabato 21 gennaio alle ore 11.
Oltre all’esposizione artistica l’iniziativa, a cura di Carla Tocchetti e Altrementi con il supporto di Beautiful Varese International Association e Progetto Re Mida, prevede una serie di approfondimenti e workshop dedicati, che vivacizzeranno l’offerta culturale con appuntamenti tutti i sabati e tutte le domeniche.
Grazie alla collaborazione della Provincia di Varese, con il patrocinio di Fondazione Collodi e Università dell’Insubria, sarà possibile coniugare per la prima volta nell’antica location l’identità didattica dedicata alla sostenibilità, costituita dal Centro Re Mida, con l’anima storico-artistica degli spazi tradizionalmente dedicati alle esposizioni. Un modo per potenziare l’attrattività sia del pubblico adulto che di quello scolastico verso nuovi modelli culturali inclusivi.
Artista eclettico, profondo conoscitore delle tecniche e dei linguaggi della illustrazione e dell’incisione, il maestro Ettore Antonini lavora da anni sul tema di Pinocchio con acrilici di grande formato, xilografie, sculture in terra cotta e raku. Per l’occasione saranno in mostra le illustrazioni originali realizzate per una inedita edizione di “Le avventure di Pinocchio” di Carlo Collodi” grazie al quale è stata avviata la collaborazione con la Fondazione Nazionale Carlo Collodi.
Gli approfondimenti culturali previsti al sabato, con inizio alle ore 15.30, saranno a cura di Sara Magnoli (28.01.2017: Il CeresioSauro, dalla fiaba alla scuola”), Erika Dal Zotto (04.02.2017: Le leggende dei F.lli Grimm con reading di Connessioni Teatro), Manuela Vasconi (11.02.2017: Illustrazioni da fiaba), Stefania Barile (18.02.2017: Rilettura didattica della fiaba Pinocchio, in collaborazione con Centro Internazionale Insubrico).
Nelle domeniche 22.01, 29.01, 05.0, 12.02, 19.02, 26.02 per bambini e famiglie presso il Centro Remida sono proposti i classici laboratori creativi intitolati alla sostenibilità, con utilizzo di materiali provenienti da scarti industriali, oppure riciclati. Sarà inoltre possibile prenotarsi per un workshop con l’Autore.



Aperture: Chiostro della Chiesa di San Michele a Voltorre, VA. Dal 21 gennaio al 28 febbraio 2017 con i seguenti orari: martedì e venerdì dalle 13 alle 18, sabato e domenica dalle 10 alle 18. Vernissage sabato 21 gennaio ore 11. 

TEATRO PERIFERICO: AL VIA LA NUOVA STAGIONE A CASSANO VALCUVIA


Uno spettacolo poetico e divertente inaugura Passi, la nuova stagione del Teatro Comunale di Cassano Valcuvia

Questo week end prende il via la nuova stagione del Teatro Comunale di Cassano Valcuvia sotto la direzione artistica dell’Associazione Teatro Periferico.
In cartellone si alterneranno giovani compagnie emergenti e artisti già affermati nel panorama teatrale italiano: una variegata offerta di stili e di linguaggi, destinati a un pubblico eterogeneo, sempre più esigente e sensibile alla qualità delle proposte culturali del territorio.

Il primo spettacolo si terrà sabato 21 gennaio alle ore 21.00, s’intitola “Con tanto amore, Mario” ed è scritto ed interpretato dall’attrice Paola Tintinelli della Compagnia Astorri Tintinelli di Milano.
In scena si vedrà un personaggio dai tratti clowneschi che saprà far commuove e sorridere allo stesso tempo il pubblico di tutte le età.
Mario, un personaggio muto e poetico, tra Charlie Chaplin e Buster Keaton, abiterà la scena mostrandosi alle prese con gli ultimi atti della sua vita; una vita semplice trascorsa facendo il postino. Mario vive in una piccola stanza tra un armadietto, la radio che suona canzoni di un tempo e piccoli poveri oggetti creati con una particolare cura scenografica.
La rassegna di quest’anno s’intitola Passi, una scelta compiuta per celebrare tutta la strada fatta in quasi dieci anni di lavoro che, oltre all’Associazione Teatro Periferico, ha coinvolto pubblico, artisti e istituzioni in un percorso di crescita, maturazione e confronto reciproco.
Il cartellone è composto da tredici spettacoli, tutti il sabato sera, portati in scena da compagnie professioniste provenienti da tutta Italia.
Non mancheranno i saggi della scuola di teatro, un appuntamento sempre molto atteso da familiari e amici dei tanti allievi che frequentano i corsi annuali per bambini, giovani e adulti.
Lo spettacolo degli allievi più piccoli, quest’anno, sarà frutto di un’esperienza vissuta all’interno di “Limes. Confini che s’incontrano”, il progetto triennale di Teatro Periferico per favorire l'avvicinamento dei cittadini, italiani e stranieri, ai luoghi della cultura.
Il Teatro Comunale di Cassano Valcuvia (Va) si trova in Via IV Novembre, 4. Orario spettacoli: sabato sera ore 21.00. Biglietti 7- 5 euro.
Informazioni e prenotazioni: 3341185848 – 3386020892 - info@teatroperiferico.it
www.teatroperiferico.it


La prima stagione del Teatro Comunale di Cassano Valcuvia fu organizzata nel 2010 dall’Associazione Teatro Periferico dopo la vincita del bando Être di Fondazione Cariplo: un’ iniziativa per sostenere la nascita di residenze teatrali in Lombardia e favorire la virtuosa collaborazione tra compagnie teatrali ed Enti Locali.
Nel 2017 si avrà una stagione più lunga delle precedenti che comincerà il 21 gennaio e si concluderà la prima settimana di maggio. Il cartellone è composto da tredici spettacoli, tutti il sabato sera, portati in scena da compagnie professioniste.
Non mancheranno i saggi della scuola di teatro, un appuntamento sempre molto atteso da familiari e amici dei tanti allievi che frequentano i corsi annuali per bambini, giovani e adulti.
Lo spettacolo degli allievi più piccoli, quest’anno, sarà frutto di un’esperienza vissuta all’interno di “Limes. Confini che s’incontrano”, il progetto triennale di Teatro Periferico per favorire l'avvicinamento dei cittadini, italiani e stranieri, ai luoghi della cultura. Durante la stagione, infatti, si terrà un ciclo di laboratori condotti dall’artista Abderrahim El Hadiri, attore e regista magrebino, per la creazione di uno spettacolo che coinvolgerà bambini italiani e seconde generazioni.
Per la gioia del pubblico che allo stress del caos cittadino preferisce la tranquillità della provincia, continua la consuetudine di Teatro Periferico di portare nel piccolo centro cassanese alcuni grandi titoli “visti in città”.
Nel bel teatrino liberty di Cassano Valcuvia arriveranno spettacoli che compaiono nelle programmazioni di diversi teatri di Varese e di Milano, come il monologo di Stefano Beghi di Karakorum Teatro sulle storie dei contrabbandieri del confine svizzero o la nuova drammaturgia di compagnie milanesi come PACTA . dei Teatri, Gigi Gherzi e Silvia Baldini e alcune tra le esperienze più promettenti e innovative del momento: la Confraternita del Chianti e la compagnia Astorri Tintinelli.
Ma scorrendo la lista di nomi in cartellone si scopre che per il 2017 il piccolo teatro di Cassano Valcuvia vanterà la presenza di attori e compagnie provenienti da tutta Italia con spettacoli adatti a chi voglia confrontarsi con tematiche e linguaggi attuali.
Ci sarà anche Shakespeare, ma rivisitato in chiave pop da Teatro Invito, che ambienta il suo Macbeth in una cucina tra mestoli e fornelli, e da Teatro in-Folio, che seleziona i versi più famosi del Bardo per la composizione di un’opera rap, con parti interpretate in lingua originale.
Chi si appassiona alle storie dei piccoli e grandi eroi contemporanei, apprezzerà i monologhi di Stefano Panzeri, alla seconda tappa della sua trilogia su Vincenzo Rabito, e Alessandro Albertin nei panni di Giorgio Perlasca che nel ’44 salvò la vita a più di 5.000 ebrei ungheresi. Anche Pleiadi Art Productions indaga tra le possibili forme dell’eroe moderno e contemporaneo usando le nuove tecnologie e i linguaggi multimediali, ma partendo da un classico come Moby Dick e dalla figura del capitano Ahab.
La compagnia fiorentina Chille de la Balanza porta sul palcoscenico la testimonianza di un internato del manicomio di San Salvi, per mantenere viva la memoria delle tante vite passate nelle strutture manicomiali di un tempo.
Le pluripremiate Piccola Compagnia Dammacco (Serena Balivo, finalista Premio Ubu 2016 “Nuovo attore o attrice under 35”) e Carullo Minasi (Premio Scenario per Ustica, Premio In-Box, Premio Internazionale Il Teatro Nudo di Teresa Pomodoro) adottano un registro surreale e umoristico per la costruzione di scenari e maschere grottesche che aiutano a riflettere sulla condizione umana.
<< Le storie e i personaggi che si vedranno agire sulla scena sono storie e personaggi ai margini. Ma piuttosto che sottolineare il concetto di limite – scrive Dario Villa, direttore artistico del Teatro Comunale di Cassano Valcuvia - abbiamo preferito porre l’accento sul suo superamento: un oltre-passare che è, letteralmente, fare un passo oltre la linea di demarcazione tra vita e morte, vittoria e sconfitta, sanità mentale e follia, legalità e illegalità, poesia e prosa, dramma e commedia… Superare il limite, violarlo, può determinare la fine o un nuovo inizio ma è sempre, nel bene e nel male, un’esperienza necessaria per conoscersi. E il teatro, forse, è l’esperienza limite per eccellenza, con il suo perenne stare a cavallo tra finzione e realtà, come ben ci ricorda Shakespeare:
Tutto il mondo è un palcoscenico. E tutti gli uomini e tutte le donne non sono che attori, con le loro entrate, le loro uscite... E ciascuno nella vita recita varie parti.” (Come vi piace, atto II, scena VII)>>


Teatro Comunale di Cassano Valcuvia
Teatro Comunale di Cassano Valcuvia (Va)
Via IV Novembre, 4
Orario spettacoli: sabato sera ore 21.00
Biglietti 7- 5 euro

Informazioni e prenotazioni:
3341185848 – 3386020892 - info@teatroperiferico.it

www.teatroperiferico.it

EVENTI AL SANTUCCIO: TEATRO, IMPROVVISAZIONE, CULTURA, BAMBINI


APPUNTAMENTI AL SANTUCCIO  

TEATRO SANTUCCIO - VIA SACCO 10 VARESE
info@teatrosantuccio.it tel 342 1343593

www.teatrosantuccio.it

I PLATEALI presentano:
GONG!  IL TORNEO DEI CAMPIONI 2017
 
21 GENNAIO ORE 21.00
 
RITORNA GONG!
il TORNEO DEI CAMPIONI !!
uno spettacolo che vi toglierà il fiato, dove gli attori gareggeranno tutti contro tutti e i perdenti verranno via via eliminati !!!

Costo biglietto: 12€ Intero - 10€ ridotto

RED CARPET presenta:
"TESTASTORTA"
 
25 GENNAIO ORE 21.00 ing. 12€
 
Tratto da “Testastorta” di Nava Semel
In occasione della Giornata Della Memoria 2017
 
Arriva la primavera, la festa del raccolto, la prima rosa sboccia. E questo è l’inizio della fine. Una favola per adulti sospesa tra Fantasia e Storia che racconta – attraverso lo sguardo sognante e spietato di un bambino – gli orrori della guerra. 2 attori, 7 personaggi e una storia “inventata” da raccontare.
 
TESTASTORTA – La storia inventata
con Alessandro Lussiana e Valeria Perdonò
regia di Manuel Renga
drammaturgia di Tobia Rossi dal romanzo di Nava Semel scene di Stefano Zullo e Marina Conti
costumi di Nicole Leonardi
assistenza alla regia e foto di Ian Bertolini
produzione Chronos 3

"IL COMANDANTE ALFA DEI GIS SI RACCONTA"
 
27 GENNAIO ORE 20.30
 
l’Associazione Nazionale Carabinieri di Varese, presieduta dal Ten. Roberto Leonardi, presenterà il libro “Cuore di rondine”, edito da Longanesi, giunto alla sua undicesima edizione.

Sarà presente l’Autore, il Comandante Alfa, pseudonimo sotto cui si cela dal 1977 uno dei fondatori del Gruppo d’Intervento Speciale (GIS) dell’Arma dei carabinieri, voluto dall’allora ministro dell’interno Francesco Cossiga, il quale aveva immaginato la creazione di un corpo d’élite per fronteggiare l’emergenza terrorismo degli anni ’70

TANGO SOCIAL CLUB presenta:
"PUNTO Y BRANCA"
 
28 GENNAIO ORE 22.00
 
Era ora che tornasse!
Lui è tra i Tango DJ più richiesti al mondo …. e noi siamo entusiasti di annunciare il suo ritorno a La Sociàl@Teatro Santuccio, la nuova milonga di Varese! Dopo tutto è stato lui ad inaugurarla qualche anno fa, ricordate?
Nel nostro teatro-scrigno dall’acustica incredibile, si ballerà con la musica sempre coinvolgente di Punto y Branca, un musicalizador che sa interpretare il “mood” della serata nel modo migliore , captando il sentimento e il desiderio del pubblico presente in sala.
 
Ingresso per i Soci ACSI FAI Tango, 10 € inclusi refreshments , stuzzichini vari , dolci e salati, e prosecco DOC unlimited.

TEATRO PER MERENDA presenta:
"IL MIO PRIMO DON CHISCIOTTE"
 
29 GENNAIO ORE 16.00 ing 7€
 
In questo spettacolo ci avviciniamo al teatro di narrazione. Narrazione tratta da grandi testi della letteratura non solo per ragazzi, che vengono resi accessibili e divertenti anche ad un pubblico di piccoli spettatori.
Con “Il mio primo don Chisciotte” entriamo nello studio di uno squattrinato scrittore minacciato di licenziamento dal suo terribile editore e alle prese con la stesura di un grande romanzo… che sarà proprio il Don Chisciotte!