domenica 30 aprile 2017

IVAN CATTANEO STAR DELL'ARLECCHINO: TUTTO IL PROGRAMMA DI MAGGIO


PROGRAMMA SPETTACOLI MAGGIO 2017


Martedì 2, 9, 16, 23, 30
MARTEDI LATINO
Si balla con la musica selezionata da VINS LATIN DJ e con la guida di PAOLINO E ALESSANDRA ZERO LATINO.
Possibilità di cenare con Menù da 10 € e 12€ a partire dalle ore 20,00
Ore 21,30 inizio danze
FREE ENTRY


Mercoledì 3, 10, 17, 24, 31
KARAOKE col BAFFO
FREE ENTRY
Ore 21,30


Venerdì 5
HARD ROCK FEST
Con le band:
NO WAY OUT (cover Hard Rock)
SORE (Stoned Rotten Roll)
X-PLICIT (Hard Rock cover e inediti)
Serata di puro divertimento dedicata all'Hard Rock. Esibizione live di tre band della provincia di Varese, con omaggio ai grandi gruppi degli anni '70 '80 '90, ma anche tanta musica inedita finalmente. Evento da non perdere per gli amanti del genere. INGRESSO GRATUITO!!
Aprono i "No Way Out", Hard Rock cover band: https://www.facebook.com/nowayoutrock2013/?fref=ts
Proseguono i "Sore", con il loro Stoned Rotten Roll (?): https://www.facebook.com/StonedRottenRoll/?fref=ts
Chiudono gli "X-Plicit", nuova Hard Rock band con i loro inediti e cover ricercate: https://www.facebook.com/XplicitHardRockOfficial/?fref=ts
Suonano un repertorio di canzoni originali che spaziano dal reggae al rocksteady trattando temi contemporanei e spiritualiSuonano un repertorio di canzoni originali che spaziano dal reggae al rocksteady trattando temi contemporanei e spiritualiOre 22,30
FREE ENTRY

Sabato 6
REVIVAL il PARTY
ReViVal è il Party 70/80 che come una macchina del tempo, ti riporta a vivere ricordi ed emozioni di quei favolosi anni passati ma mai dimenticati; è una festa trascorsa ad ascoltare solo vinili a 45 giri, con il loro particolare suono caldo, ripercorrendo generi e stili di musica diversi, dalla disco dance anni ’70, alla italo dance ’80, il vero rock e il reggae del grande Bob Marley , il trash italiano dalla Cuccarini alla Carrà passando da Renato Zero a Umberto Balsamo e dove una serata potrebbe finire con un fantastico lento come il tempo delle mele (Reality).
Animazione, dediche e giochi non mancano mai con il nostro super Felix da Radio Number One,
Omaggi a chi si veste a tema!
FREE ENTRY
Ore 22,00

- Pre e post Live DJ Set con I LOVE VINYL: Tutti, ma proprio tutti i grandi successi di un' epoca che scaturisce dalle puntine e dai vinili di un grande DJ!!

ATTENZIONE!!!!!!!!!!!

-dalle 23.00 alle 24.00:
FLOWER PARTY PROMOTION : 3 CONSUMAZIONI A SOLI 10 EURO!!!!!!!

-menu pizza: Pizza+Bibita+caffè 10 Euro!!!!

-menu lombardo: Tagliata salumi e formaggi+bibita/vino/birra 12 euro!!!

Un' ultima cosa.... VI VOGLIAMO TUTTI IN COSTUME!!!!!!!! Non importa che indossiate i pantaloni a zampa degli Hippie, camicie con il colletto a punta della Disco, creste colorate e chiodi dei primi Punk, le pettinature a "cofana" delle ladies dei sixties....tutto è ben accetto!!!!!!!!!!!
- Pre e post Live DJ Set con I LOVE VINYL: Tutti, ma proprio tutti i grandi successi di un' epoca che scaturisce dalle puntine e dai vinili di un grande DJ!!

ATTENZIONE!!!!!!!!!!!

-dalle 23.00 alle 24.00:
FLOWER PARTY PROMOTION : 3 CONSUMAZIONI A SOLI 10 EURO!!!!!!!

-menu pizza: Pizza+Bibita+caffè 10 Euro!!!!

-menu lombardo: Tagliata salumi e formaggi+bibita/vino/birra 12 euro!!!

Un' ultima cosa.... VI VOGLIAMO TUTTI IN COSTUME!!!!!!!! Non importa che indossiate i pantaloni a zampa degli Hippie, camicie con il colletto a punta della Disco, creste colorate e chiodi dei primi Punk, le pettinature a "cofana" delle ladies dei sixties....tutto è ben accetto!!!!!!!!!!!




Giovedì 11
LUCIANO ZADRO & FRIENDS

Luciano Zadro è uno dei più apprezzati chitarristi italiani e si proporrà al pubblico dell’Arlecchino con un gruppo di vecchi amici (tutti musicisti pazzeschi) :
GIANFRANCO CALVI tastiere
DARIO ESTRAFALLACES basso
ANGELO CORVINO batteria

Il repertorio spazia da George Benson a Pat Metheny, citando chitarristi come Luis Salinas, Dorado Smith, Peter O’Mara…
Luciano Zadro propone un live energico, divertente e di forte impatto emozionale!
Ore 21,30
FREE ENTRY


Venerdì 12
THE McCHICKEN SHOW
Molto più che una band, questa proposta musicale nasce tra i tavoli dell'Oktoberfest di Monaco e la provincia di Milano con l'obbiettivo di ricreare quello che i bavaresi chiamano Gemutlicheit ovvero un clima di spensierata amicizia, gioia e divertimento tipico della tradizionale festa tedesca !
Dopo anni di presenza costante all'Oktoberfest (e dopo litri e litri di birra...) è maturata la convinzione che uno degli ingredienti fondamentali del divertimento che caratterizza quello straordinario evento è la musica: ogni biertent accoglie una band che scandisce i ritmi dei brindisi e trascina i partecipanti mischiando sapientemente la tradizione folkloristica tedesca a pezzi moderni ed attuali. Da qui l'idea di interpretare le canzoni che abbiamo imparato ad amare arrangiandole in chiave rock, rendendole dirette, coinvolgenti ed esplosive! Nasce così, quasi per gioco il McChicken Show : non un gruppo come i molti già in circolazione ma una rocktoberband il cui scopo principale è quello di far divertire il pubblico non semplicemente intrattenendolo ma rendendolo parte integrante dello spettacolo !
Gente in piedi sulle panche, mani che si alzano al cielo, boccali che risuonano festosi al richiamo del Prosit sono uno dei molti piacevoli effetti collaterali che accompagnano le esibizioni di questa insolita formazione e che rendono le loro serate uniche e difficilmente dimenticabili!


Loris “Dr.Gallina” - Vocals & backing Vocals,
Paolo "FOX" Folli - Vocals & backing Vocals,
Thomas “Slow Hand” - Guitar,
Benny Benaglia - Bass Guitar,
Giulio "Nesh" Stromendo - Keyboards
Gessica "Jennifer" - Keyboards, Vocals & backing Vocals
Alex Pariani - Drums


Ore 22,30
FREE ENTRY



Sabato 13
KILLERFREAKS
The Killerfreaks // "A Load of Rott'nRoll" Release Party

A distanza di tre anni dall’uscita dell’ultimo album, THE KILLERFREAKS danno alla luce un nuovo e spaventoso disco dal titolo “A Load of Rott’n’Roll”;
un mix di rock, metal, punk che ripercorre la storia della horror-band per eccellenza della provincia di Varese, tornata live a tutti gli effetti con una formazione rinnovata e ancor più orripilante di prima.
Il circo è pronto a (ri)aprire i battenti, tra mostri, urla disumane, serial-killer, licantropi e stranezze varie, accompagnato dal nuovo album come colonna sonora; l’appuntamento è di quelli da segnare (col sangue) in agenda!

In apertura, ospiti i BANANAPUNK , nuova punk/rock band della provincia che si diletta nel rovinare vecchi successi della scena ‘90/’00 e non, creando scompiglio sui palchi di locali e feste, con l’ausilio di improbabili gadget a forma di banana, palloncini colorati e altro materiale che viene lanciato direttamente sul pubblico.
Ore 22,30
FREE ENTRY






Venerdì 19
BAMBOOZE + ROVELLASKA


BAMBOOZE è un progetto che parla alla pancia, ai piedi e alle mani
Federico Dal Maso: voice and guitar
Federico Castiglioni: guitar
Simone Colombaretti: bass
Francesco Falsiroli: drums

ROVELLASKA a dispetto del nome della band non fanno ska ma punk!

Jack: voce
Mirko: basso
Ivan: chitarra
Ciosco: batteria
Ale: chitarra
Della: supporto


Ore 22,00
FREE ENTRY



Sabato 20
PARTY del ROCK EMILIANO
Una serata tutta dedicata all’Emilia con la band STAGIONI e il dj set di I LOVE VINYL.
La band STAGIONI proporrà tutto il repertorio rock emiliano (Vasco, Ligabue, Zucchero, I Nomadi …)
I LOVE VINYL aprirà e chiuderà il party con il meglio del rock!
Accompagnano la serata piadine Crudo e Squacquerone, Sangiovese, Lambrusco …

La band STAGIONI:
Luca - Tastiere e Voce
Maurizio - Chitarra e Voce
Frank - Batteria e Percussioni
Ronny - Basso
Simone C – Chitarra

Stagioni” una Tribute Band al Rock Emiliano!!! Nati nel 2007, hanno maturato una forte esperienza come Tribute Band ai Nomadi suonando in molte piazze nel nord Italia.
L’amicizia ed il forte senso di appartenenza al gruppo, uniti alla loro professionalità ed organizzazione, consentono loro di condividere con il pubblico tutte le emozioni di un repertorio famoso a ragazzi e ragazze di tutte le età.

FREE ENTRY
Ore 22,30


Domenica 21
MISS DRAG QUEEN ITALIA 2017 Selezioni Lombardia


Unica tappa per la Lombardia di Miss Drag Queen Italia.
Nel corso della serata verrà incoronata Miss Drag Queen Lombardia che accederà alla finale nazionale per contendersi il titolo di Miss Drag Queen Italia.


FREE ENTRY
Ore 21,30


Venerdì 26
Da confermare


Sabato 27
REVIVAL il PARTY con IVAN CATTANEO
Il cantautore della famosa POLISEX degli anni ’80, riarrangiatore di tanti successi italiani ed internazionali anni ’60 (progetto definito “archeologia moderna”), artista, pittore, sarà ospite del REVIVAL PARTY anni ‘70/’80.

Ingresso con 1° consumazione compresa 10,00 €
ORE 22,30



L’ARLECCHINO SHOW BAR
Via Papa Innocenzo 37,

21040 Vedano Olona VA Tel 0332-400125

IL CONCERTONE DI ROMA TUTTO IL CAST: DIRETTA SULLE RETI RAI RADIO E TV

CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2017

Piazza San Giovanni in Laterano, ROMA


Ecco la line up:
EDITORS – EDOARDO BENNATO – PLANET FUNK
PUBLIC SERVICE BROADCASTING – BRUNORI SAS – BOMBINO - LEVANTE – MOTTA – FABRIZIO MORO – LA RUA - ERMAL META – FRANCESCO GABBANI – SAMUEL
ARA MALIKIAN – MARINA REI + BENVEGNU – LO STATO SOCIALE - TERESA DE SIO – MIMMO CAVALLARO – APRÉS LA CLASSE - LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA – EX-OTAGO – SFERA EBBASTA - MALDESTRO – ARTÙ – BRASCHI – GEOMETRA MANGONI - ROCCO HUNT – LADRI DI CARROZZELLE - ORCHESTRA POPOLARE DEL SALTARELLO – GIOVANNI GUIDI

Conducono CAMILA RAZNOVICH e CLEMENTINO
Anteprima Concerto a cura di MASSIMO COTTO

Si aggiungono anche ROCCO HUNT e GAD LERNER alla line up d’eccezione di grandi artisti nazionali e internazionali già confermati che saliranno sul palco del Concerto del Primo Maggio di Roma! Ecco il cartellone al completo: EDITORS, EDOARDO BENNATO, PLANET FUNK, PUBLIC SERVICE BROADCASTING, BRUNORI SAS, BOMBINO, LEVANTE, MOTTA, FABRIZIO MORO, LA RUA, ERMAL META, FRANCESCO GABBANI, SAMUEL, ARA MALIKIAN, MARINA REI + BENVEGNU, LO STATO SOCIALE, TERESA DE SIO, MIMMO CAVALLARO, APRÉS LA CLASSE, LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA, EX-OTAGO, SFERA EBBASTA, MALDESTRO, ARTÙ, BRASCHI, GEOMETRA MANGONI, ROCCO HUNT, LADRI DI CARROZZELLE, ORCHESTRA POPOLARE DEL SALTARELLO e GIOVANNI GUIDI. Interverrà durante la diretta Gad Lerner.

Conducono il Concertone Camila Raznovich e Clementino.

Promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL e organizzato anche quest’anno da iCompany e Ruvido Produzioni, dal 1990 il tradizionale appuntamento raduna nel giorno della Festa dei Lavoratori migliaia di spettatori in Piazza San Giovanni in Laterano, per 8 intense ore di musica, in diretta dalle 15.00 a mezzanotte su Rai 3.

1M NEXT – I 3 vincitori del contest
Selezionati tra 110 artisti e band emergenti provenienti da tutta Italia, ecco i 3 vincitori che accederanno alla finalissima del concorso 1M NEXT sul palco del Concertone, condotta da MASSIMO COTTO:
Doro Gjat da Udine (https://www.facebook.com/dorogjat)
Incomprensibile FC da Torino (https://www.facebook.com/incomprensibilefc)

Il vincitore assoluto dell’1M NEXT 2017 verrà poi proclamato, in diretta TV, dal palco del Concerto del Primo Maggio e riceverà anche il premio speciale “1M NEXT ON AIR” messo in palio da L’ALTOPARLANTE e che permetterà al vincitore assoluto del Contest di godere anche di un’importante ed ampia promozione radiofonica per il lancio di un singolo.

Si terranno invece domenica 30 aprile a Roma le finali di 1MEurope 2017, il contest europeo del Concerto del Primo Maggio. A contendersi il posto sul palco di Piazza San Giovanni saranno: Elena (Germania), Erica (Inghilterra), Brother (Inghilterra) e Miramundo (Spagna)

Anche quest’anno Rai Radio2 sarà una delle voci ufficiali del Concerto del Primo Maggio di Roma.
A partire dalle 16.00 con Katamashi e Gianluca Gazzoli, gli “inviati speciali” di ‘KGG’: a loro il compito di raccontare, con sguardo curioso e quel sapore glamour e internazionale tipico del programma, la kermesse 2017, scovando le notizie più stuzzicanti degli artisti che calcheranno il palco del concertone, fino alle 19.30. Alle 19.45, il testimone passerà a Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini, voci “rock and roll” di Radio2, che anticiperanno il loro ‘Rock and Roll Circus’, per aprire una finestra sul Primo Maggio di Roma. Storiche voci radiofoniche del Concertone, il loro sarà un racconto attento e aggiornato su tutto il panorama musicale che attraverserà la manifestazione. Con Pier e Carolina si andrà avanti fino alle 24.00, per non perdere nemmeno un momento di uno dei più grandi eventi musicali dell’anno.


martedì 25 aprile 2017

AL SANTUCCIO LA LIBERAZIONE DI GIOVANNI ARDEMAGNI: MY NAME IS GIO


"MY NAME IS GIO” DI E CON GIOVANNI ARDEMAGNI

TEATRO SANTUCCIO DI VARESE 

28 APRILE ORE 21.00 ing 12€ rid ANPI 8€
 
In occasione dell’Anniversario della Liberazione
“Vivere di memoria non serve. Se vuoi essere un partigiano ancora devi batterti con i mezzi che la democrazia ti mette a disposizione, con tutti i mezzi, devi batterti per salvaguardare e consolidare i principi scritti nella nostra costituzione repubblicana, che cosa vuol dire, vuol dire batterti oggi per l’affermazione dei diritti, dei diritti del uomo, dei diritti del cittadino, dei diritti umani.”
Tratto da un discorso di Giovanni Padovan partigiano combattente  
25 giugno 1909 / 31 dicembre 2007)
  
Figlio degli anni 60, Gio è un calzolaio che ama il suo lavoro, lui sa tutto delle scarpe, conosce i dolori del piede, ma il suo è un lavoro quasi scomparso. Gio non vuole emigrare. Tira la cinghia e ogni giorno combatte la sua guerra per campare, rivolgendo anche qualche preghiera a San Precario, un santo moderno.

Dovendo raccontare di sé, Gio non può fare a meno di parlare del suo Maestro, Mast’ Antonio, “o migliore scarparo i Napule”. Mast’Antonio la guerra l’ha fatta davvero, ha conosciuto la fame, la paura, la morte. La passione per il lavoro, la lotta per i diritti, il diritto al LAVORO fanno di Gio e di Mast’ Antonio una persona sola. Forse l’unica differenza è che una volta subito dopo la guerra c’era parecchio lavoro ma non c’erano i soldi, “mo i soldi ci stanno, ma non ce sta o lavoro”.

TEATRO SANTUCCIO - VIA SACCO 10 VARESE info@teatrosantuccio.it
www.teatrosantuccio.it

FESTIVAL RINASCIMENTALE AL MELO: MUSICA, DANZA, CULTURA E GASTRONOMIA


IL RINASCIMENTO AL AL MELO DI GALLARATE 
GRANDE EVENTO A CHIUSURA STAGIONE
8-13 Maggio, Festival Rinascimentale “Alla corte di Lorenzo il Magnifico”

Una settimana di musica, danza, cultura e gastronomia:
- Lunedì 8, ore 15.15: conferenza “Le età della vita nel XV secolo”, con la prof.ssa Caterina Chiodini;
- Martedì 9, partenza ore 14.15: Visita guidata alla casa-museo “Bagatti-Valsecchi” a Milano, scrigno del rinascimento (iscrizioni entro venerdì 21 aprile);
- Mercoledì 10, ore 15.15: Concerto di musica barocca degli allievi dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Puccini” di Gallarate;
- Giovedì 11, ore 15.15: conferenza “Bibbia e Arte nel Rinascimento”, con Don Alberto dell’Orto;
- Venerdì 12, ore 15.30: Cineforum “Il mestiere delle armi”, regia di Ermanno Olmi
- EVENTO SPECIALE, SABATO 13
ore 15.00: GRAN FIERA, con il Gruppo di Danze Popolari dell’UDM, diretto da Roberta Giacomini, musiche, laboratori per grandi e piccini e degustazioni culinarie
ore 18.00: SPETTACOLO di musiche e danze con l’ensemble internazionale “LA ROSSIGNOL” di Cremona
ore 20.00: BANCHETTO RINSCIMENTALE a cura degli allievi e chef dell’I.S. “G. Falcone” di Gallarate (prenotazioni entro venerdì 21 aprile)

19 Maggio, ore 15.30, Spettacolo teatrale “Il Ventaglio” di Carlo Goldoni, con il Gruppo Teatrale dell’Università del Melo, regia di Marino Zerbin

24 Maggio, partenza ore 7.30, Visita culturale/gastronomica a Mantova (iscrizioni entro martedì 2 maggio)

26 Maggio, ore 15.30, Festa di chiusura del 30° anno accademico con pranzo speciale e concerto del Coro dell’Università del Melo diretto da Roberta Bo (iscrizioni al pranzo entro venerdì 19 maggio)


Al numero 0331.708.224 o presso la segreteria dell’Università del Melo, regolarmente attiva dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 17.30, è possibile ricevere tutte le informazioni dettagliate per prenotarsi agli eventi che lo richiedono.

Come da tradizione, in occasione della festa di chiusura del 26 maggio sarà distribuito il libretto delle attività didattiche per l’anno accademico 2017/2018, con il programma completo delle lezioni di Sala Dragoni e le proposte di corsi che i nostri docenti stanno preparando per tutti voi.

Vi ricordiamo, inoltre, che anche durante l’estate 2017, l’UDM non si ferma, garantendo anche quest’anno gli appuntamenti culturali e di socializzazione del mercoledì e del venerdì pomeriggio, alle ore 15.00, oltre naturalmente ai pranzi del venerdì, alle ore 13.00 (prenotazione obbligatoria entro il mercoledì precedente). I programmi estivi dettagliati saranno in distribuzione da gli ultimi giorni di Maggio.

Tutti gli eventi speciali in programma sono aperti anche ai non iscritti (liberi e gratuiti, ad eccezione di quelli con iscrizione o prenotazione). È possibile pertanto invitare familiari, amici e conoscenti affinché possano scoprire quante occasioni culturali e di socializzazione vengono offerte presso l’Università del Melo!

Università del Melo
Via Magenta 3
21013 Gallarate (VA)
0331 708224
Il Melo ONLUS è anche su FB e Twitter


GALLARATE CLASSIC: GIOVANI TALENTI AL TEATRO DEL POPOLO

Giovani talenti per Gallarate Classic

Alessandro Baldini e Marco Vismara, secondi classificati al concorso “Carlo Lorenzo Cazzullo” promosso dall’Associazione Musica al Sacro Cuore, in concerto venerdì 28 aprile alle 21 al teatro del Popolo di Gallarate

Alessandro Baldini ha 16 anni. Marco Vismara ne ha 22.
Lo scorso anno, alla terza edizione del “Concorso Carlo Lorenzo Cazzullo per Giovani Talenti” promosso dall’Associazione Musica al Sacro Cuore di Gallarate, si sono classificati ex-aequo al secondo posto.
E venerdì 28 aprile alle 21 si esibiranno in concerto al teatro del Popolo di via Palestro, all’interno del programma Gallarate Classic, su proposta della stessa Associazione Musica al Sacro Cuore con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura di Gallarate.
Alessandro Baldini eseguirà al pianoforte la Sonata KV 457 No. 14 di Mozart, l’Arabeske Op.18 di Schuhmann, e il Preludio Op. 3 No. 2 di Rachmaninoff.
Nato a Gallarate, ha iniziato gli studi musicali a soli 7 anni sotto la guida di Marco Merletti al Centro studi musicali “L.Perosi” di Somma Lombardo e nel 2012 è stato ammesso all’Istituto superiore di studi musicali pareggiato “Puccini” di Gallarate sotto la prestigiosa guida dei maestri Roberto Plano e Giacomo Battarino. Si è distinto di diversi concorsi nazionali e internazionali vincendo numerosi premi, quali il primo assoluto al quarto concorso pianistico internazionale Città di Caraglio, secondo premio al ventinovesimo concorso pianistico nazionale “J.S. Bach” a Sestri Levante, primi e secondo posti la concorso pianistico nazionale “Villa Oliva” di Cassano Magnago e al concorso pianistico internazionale “Città di Albenga” e anche già alla seconda edizione del “Carlo Lorenzo Cazzullo” a Gallarate, esibendosi poi come solista nella stagione 2015/2016 di Gallarate Classic. Attualmente è allievo del maestro Maria Clementi al “Puccini” di Gallarate.
Sempre al pianoforte, Marco Vismara eseguirà Preludio, Corale e Fuga di Franck e la Sonata in si min. op. 58 (Allegro Maestoso) di Chopin.
Nato a Busto, studia pianoforte e frequenta il decimo anno di studi al conservatorio Vivaldi di Alessandria. Ha iniziato gli studi musicali all’Istituto Puccini di Gallarate sotto la guida del maestro Giacomo Battarino e ha partecipato a masterclass con Petrushansky e Nicolosi ed è stato selezionato tra i migliori allievi del conservatorio Vivaldi per partecipare alla masterclass del maestro Bellucci. Si è esibito più volte come solista e come accompagnatore per strumento solista, voce e cori in svariate formazioni cameristiche, dal duo al trio, quintetto e sestetto. Dal 2011 al 2015 ha sempre partecipato al Casalmaggiore International Festival, dal 2014 si esibisce in piccoli concerti per l’evento culturale “Note in volo” all’aeroporto di Malpensa. Nel 2013 ha vinto il terzo premio al concorso pianistico “Talenti in Canavese” e l’anno successivo al concorso pianistico “Città di Albenga”. Con la giovane violinista Federica Gatti ha vinto la prima edizione del “Carlo Lorenzo Cazzullo” di Gallarate e nelle due edizioni successive si è aggiudicato un terzo e secondo premio ex aequo.

L’ingresso alla serata è libero.

CAPITAN UNCINO AL CONDOMINIO: LA VERA STORIA DI SCENA A GALLARATE


LA VERA STORIA DI CAPITAN UNCINO(PETER PAN)

DOMENICA 14 MAGGIO | ORE 16 
TEATRO CONDOMINIO GALLARATE

Regia di Michele Visone | Direzione Artistica Maurizio Colombi

Un nobile inglese dall'aria strana insieme ad un amico /nemico di vecchia data, raccontano le vicende del nostro Peter, che perde la sua ombra. Tornato a casa Darling per recuperarla, non riesce ad impedire il risveglio di, Wendy: la ragazzina aiuta così Peter a riattaccarsi l'ombra. Venuto a sapere che Wendy conosce un sacco di "storie della buona notte" la invita all'Isola Che Non C'è per far da madre adottiva ai ragazzi dei Bambini Perduti. 

Wendy acconsente e così, parte assieme a Peter alla volta dell'Isola. Il malvagio, Capitan Uncino saputo del ritorno di Peter, cerca insieme ai suoi scapestrati pirati capitanati dal suo mozzo sempre ubriaco Spugna, di capire come fare a catturare il suo acerrimo nemico, colpevole di avergli fatto mangiare la mano da un coccodrillo. La gelosia dell'amica fatina di Peter, Trilli, dà l'opportunità al feroce Uncino di tendergli una trappola, ma l'eterno bambino ha la meglio, sull'ira del Capitano. Trilli rischia di morire, ma l'affetto dei bambini e di Peter la porteranno in vita...ma in tutto ciò chi è il nobile inglese che spesso si vede nella storia, e soprattutto, decide di rimanere eterno bambino o di vivere la vita come emozione e avventura unica? Sta a voi capirlo, in questa nostra versione di “Peter Pan e La vera storia di Capitan Uncino”, con un cast di Cantanti, Attori, Ballerini e Acrobati, professionisti del musical Nazionale, firmato All Crazy & Soldout.

Biglietti acquistabili anche presso la biglietteria del Teatro Condominio

SHERLOCK HOLMES A GALLARATE: AL CONDOMINIO GIALLO PER PICCOLI E GRANDI


SHERLOCK HOLMES
e il mastino di Baskerville

DOMENICA 7 MAGGIO | ORE 21 TEATRO CONDOMINIO GALLARATE

Compagnia DITTA GIOCO FIABA
Testo e Regia: Luca Ciancia, con Emiliano Brioschi, Massimiliano Zanellati e Luca Follini

Dal classico di Conan Doyle un emozionante giallo teatrale tra il serio e il giocoso ispirato ai più moderni polizieschi televisivi. Sherlock Holmes nel nostro spettacolo diviene un emblema di come l’intelligenza unita all’osservazione possa superare le credenze soprannaturali e i pregiudizi. Come in un intricato puzzle il grande detective unirà uno alla volta i pezzi del mistero per dissiparne le tenebre e risolvere il caso. Fa da contrappunto al genio, per altro un po’ sregolato, del famoso investigatore la figura di Watson; posato medico inglese capace di seguire con pazienza le divagazioni di Sherlock per fargli da aiutante e complice ma, soprattutto, per essergli amico. Nello spettacolo il giallo si sviluppa fedelmente al romanzo originale anche se ci siamo permessi di giocare con i personaggi e le situazioni per portare un po’ di brio e comicità nella nebbiosa Londra di fine ottocento. Come diceva Conan Doyle “nei miei racconti tutti gli elementi dedl mistero sono a disposizione dall’inizio in modo che il lettore attento possa arrivare, prima dei miei personaggi, a risolvere il caso…” Sarà vero anche per i bambini che assisteranno allo spettacolo? Aguzzate le menti perché la sfida è aperta!

SPETTACOLI E PREVENDITA ONLINE
Teatro Condominio  – Via del Teatro 5 – Gallarate (Va)

Biglietti acquistabili anche presso la biglietteria del Teatro Condominio

lunedì 17 aprile 2017

BEDDA MAKI: AL MANZONI DI BUSTO TUTTO IL GUSTO DI UNA COMMEDIA DA PREMIO


«BEDDA MAKI», TUTTO IL GUSTO DI UNA COMMEDIA DA PREMIO

Sicilia contro Giappone, arancino versus sushi: è uno scontro-incontro tra sapori quello che propone il cinema teatro Manzoni di Busto Arsizio con l'ultimo appuntamento della sua stagione 2016/2017, inserita nel cartellone cittadino «BA Teatro». Venerdì 21 aprile, alle ore 21, la sala di via Calatafimi ospita lo spettacolo che ha vinto la quarta edizione del concorso nazionale «Una commedia in cerca di autori». Un testo brillante e divertente, che ha il pregio di accendere i fornelli e le passioni, non solo gastronomiche. Già aperta la quinta edizione del contest, riservato alle giovani e talentuose penne italiane tra i 18 e 40 anni. I testi vanno consegnati entro il 24 aprile

«Tra pupi e kabuki, tra arancino e sushi, una commedia gastronomica in salsa nipponico-sicula, imperdibile e tutta da gustare». È così che la Bilancia Produzioni presenta lo spettacolo «Bedda Maki – Come reSUSHItare il ristorante e vivere felici», per la regia di Roberto Marafante, in agenda al cinema teatro Manzoni di Busto Arsizio nella serata di venerdì 21 aprile, alle ore 21.
La commedia, inserita nel cartellone cittadino «BA Teatro», è l’ottavo e ultimo appuntamento della stagione «Mettiamo in circolo la cultura», ideata da Maria Ricucci dell’agenzia «InTeatro» di Opera (Milano) con l’intento di offrire al pubblico occasioni di riflessione, ma anche di divertimento leggero, attraverso otto spettacoli di prosa con noti personaggi della scena contemporanea, da Stefania Sandrelli a Sebastiano Somma, da Anna Galiena a Enzo Decaro.
Il testo drammaturgico, scritto da Chiara Boscaro e Marco Di Stefano, ha vinto la quarta edizione del concorso «Una commedia in cerca di autori», con il quale la sala di via Calatafimi prosegue la propria collaborazione con la Bilancia Produzioni, realtà che gestisce il teatro Martinitt di Milano e il teatro de’ Servi di Roma, e con altre sale di comunità del territorio come il cine-teatro Cristallo di Cesano Boscone, la Sala Argentia di Gorgonzola e il teatro San Rocco di Seregno.
Con uno stile comico e frizzante, lo spettacolo porta il pubblico alla scoperta di tanti temi attuali: dai «problemi mai risolti tra il nostro nord e il nostro sud» alla crisi delle attività commerciali, dalla «spasmodica ricerca del nuovo ‘a tutti i costi’» all’improbabile culto del mondo degli chef, dalla solidità della cucina italiana Doc alle tendenze fatue del food che strizzano l’occhio alle mode enogastronomiche del resto del mondo.

Sul palco saliranno cinque giovani e talentuosi attori professionisti -Roberta Azzarone, Caterina Gramaglia, Franco Mirabella, Lorenzo Parrotto e Arturo Scognamiglio- che porteranno gli spettatori tra i tavoli di un ristorante siciliano a Milano, «La tonnara di Toni», che, dopo aver deliziato per decenni il palato dei milanesi, viene soppiantato nel cuore dei suoi clienti dallo streetfood e dalla cucina fusion (e anche un po’ illusion): arancini al ragù e parmigiana di melanzana, tutti rigorosamente fritti, sembrano avere, infatti, fatto il loro tempo.
Il proprietario deve trovare centomila euro per pagare i debiti oppure sarà costretto a chiudere per sempre i battenti. La cameriera Maria e il figlio Calogero, sbarbatello dall’aria spavalda con una fidanzata brianzola borghese e un po’ snob, cercano di aiutarlo e, per sconfiggere la crisi, provano a trasformare il locale in un’azienda di ristorazione particolarmente all’avanguardia, capace di attrarre la movida meneghina. I capisaldi della gastronomia isolana vengono così trasformati in ricette sushi-fusion. Il piatto forte? Il Bedda Maki: melanzana fritta al posto dell’alga, riso, ripieno di tartare di tonno, cuore di pistacchio allo zafferano.
Anche il look del locale viene svecchiato: le obsolete decorazioni polverose vengono sostituite con fiori di loto, lanterne e paraventi. Tutto è pronto, ma per far decollare nuovamente gli affari bisogna far sapere ai milanesi di questo grande cambiamento e il modo più semplice e veloce sono i social network. Star indiscussa del momento, in ambito di tendenze culinarie, è il food blogger Yannis Beretta. Sarà lui a recensire il locale. Toni e Maria riusciranno ad illuderlo?
«Tra travestimenti, dichiarazioni d’amore inaspettate, equivoci, scontri generazionali, hipster, twitter, finte disquisizioni estetiche e vere risate», la stagione 2016/2017 del cinema teatro Manzoni di Busto Arsizio si chiude, dunque, con uno «spettacolo giovane, frizzante e gustoso», che lancia anche la nuova edizione, la quinta, del concorso nazionale «Una commedia in cerca di autori».
Il contest, la cui consegna dei materiali è fissata per il 24 aprile, è rivolto alle giovani e talentuose penne italiane tra i 18 e 40 anni. «L’intento -spiega La Bilancia Produzioni- è di dare una sferzata a un filone, quello della commedia brillante contemporanea, che spesso in Italia risulta assente o poco presente nei teatri, nelle scuole e nei laboratori di recitazione, propensi piuttosto a replicare, riformulare e reinterpretare i classici antichi e moderni». Premio per il testo vincitore è la produzione dello spettacolo, con una tournée in giro per l’Italia. Tutti i dettagli del bando sono consultabili sulla piattaforma www.commedieitaliane.it.
Il costo del biglietto per la commedia brillante «Bedda Maki» è fissato ad euro 30,00 per la poltronissima, euro 26,00 (intero) o euro 24,00 (ridotto) per la poltrona, euro 25,00 (intero) o euro 23,00 (ridotto) per la galleria. Le riduzioni sono previste per studenti, over 65 e per gruppi (Cral, scuole, biblioteche e associazioni) composti da minimo dieci persone.
La prevendita dei biglietti avrà inizio da venerdì 14 aprile con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì, dalle ore 17 alle ore 19. I tagliandi di ingresso sono già acquistabili on-line sul sito www.cinemateatromanzoni.it, da poco rinnovato nella grafica e migliorato nell’usabilità grazie alla professionalità dell’azienda Crea Informatica Srl di Milano.
Per maggiori informazioni sulla programmazione della sala è possibile contattare il numero 339.7559644 o lo 0331.677961 (negli orari di apertura del botteghino e in orario serale, dalle ore 20.30 alle ore 21.30, tranne il martedì) o scrivere all’indirizzo info@cinemateatromanzoni.it

RASSEGNA AMATE A VARESE: DI CHI SONO QUESTE MOGLI? DI MICHAEL PARKER

RASSEGNA AmaTe!
Terza edizione
Teatro di Varese
Piazza della Repubblica, 21100 Varese VA
SABATO 22 APRILE ORE 21 
COMPAGNIA TEATRALE EFFETTI COLLATERALI
presenta
DI CHI SONO QUESTE MOGLI?
(Whose Wives Are They Anyway?)

di Michael Parker

Quando la “Ashley Maureen Cosmetici” viene venduta, due dei suoi vice presidenti, David McGrachen e John Baker, programmano un week-end di svago, prima dell’arrivo del nuovo amministratore delegato. Spediscono le mogli a fare spese a New York e se ne vanno all'”Oakfield Golf and Country Club” per un paio di giorni di relax e sport. Inaspettatamente, proprio tra una buca e l’altra, s’imbattono nel loro nuovo capo: la signora Hutchison.
Smaniosi di fare buona impressione dovranno correre ai ripari, quando il boss pretenderà di incontrare subito loro mogli, perché  “nessuno che vada a giocare a golf per un fine settimana, senza la moglie, potrebbe mai lavorare per me.” David e John devono trovare immediatamente due mogli, di qualunque genere, per evitare il disastro. John persuade Tina, la segretaria dell’hotel, ad impersonare sua moglie, ma l’unico che può fingere di essere la signora McGrachen è… John!
Ovviamente tutto va storto: mentre John entra ed esce dalle camere da letto, cambiandosi abiti maschili e femminili a un ritmo frenetico, il sistema telefonico dell’hotel va in tilt, Tina beve troppo champagne e le consorti legittime tornano inaspettatamente.
Il ricavato della serata sarà destinato a Kiwanis Varese,
progetti per l’infanzia sul territorio.

Teatro di Varese - Piazza della Repubblica, 21100 Varese VA 
Biglietti:  Interi € 12.50 - Ridotti (minori di 18 anni) € 7.50
Info e prevendita: 333/6181361 | prenotazioni@effetticollateralivarese.it
Disponibili anche presso la biglietteria del teatro.

EOLO RUNNING GRAND PRIX: BRINZIO GIRO MASSO ERRATICO

Domenica 23 aprile prende il via EOLO Running Grand Prix:

prima gara la “Brinzio Il giro del masso erratico”

Seconda edizione per la manifestazione che prevede tre di gare di corsa in montagna sul massiccio del Campo dei Fiori. Si comincia con la tappa di Brinzio: 11 km e 500 m di dislivello. Iscrizioni ancora aperte su www.eolorunninggp.it


Si avvicina l’appuntamento con la seconda edizione dell’EOLO Running Grand Prix, circuito che comprende tre gare dedicate agli appassionati di corsa in montagna, che potranno sfidarsi su tre percorsi sviluppati sui sentieri del Campo dei Fiori. Domenica 23 aprile ritrovo a Brinzio per la prima delle tre prove in programma, “Il giro del masso erratico”.
Seguiranno la “3^ Gromeron” martedì 25 aprile, con partenza da Groppello, e il primo “Memorial Pierantonio Maretti” domenica 30 aprile, con partenza da Caldana, frazione di Coquio Trevisago. È ancora possibile iscriversi al circuito o alle singole gare accedendo attraverso il sito www.eolorunninggp.it al portale OTC My SDAM (chi si registrerà entro il 21 aprile riceverà in omaggio un paio di manicotti scaldabraccia).
La manifestazione, valida per il calendario regionale Fidal, è promossa dalle associazioni podistiche locali con il sostegno di EOLO SpA e il patrocinio di Varese Sport Commission e Parco Regionale Campo dei Fiori.

La tappa del Brinzio - I volontari del locale gruppo A.N.A. e di Atletica Verbano stanno lavorando per mettere a punto il percorso di poco meno di 11 km e 500 m di dislivello positivo che si svilupperà sul versante nord del Campo dei Fiori. Gli appassionati della corsa in montagna della provincia di Varese avranno la possibilità di sfidarsi per la conquista del titolo provinciale delle varie categorie Fidal.

Ritrovo e iscrizioni
Ore 8.30: ritrovo a Brinzio Parco T. Piccinelli area feste
Ore 9.30: termine consegna pettorali per iscritti on-line e iscrizioni in loco
Ore 10.00: partenza da via don Faletti
Ore 12.00: premiazioni Parco T. Piccinelli

Alla “Brinzio Il giro del masso erratico” possono partecipare:
Atlete/i italiani e stranieri tesserate/i per Società affiliate alla FIDAL ed appartenenti alle categorie Promesse- Seniores –Master per l’anno 2017
Possessori di RUNCARD, RUNCARD EPS e MOUNTAIN E TRAIL RUNCARD
Per iscrizioni: https://www.mysdam.net/i_38660 entro venerdì 28 aprile.
Sul posto entro le 9.40 di domenica 30 aprile.
Quota iscrizione € 10,00
La quota di iscrizione dà diritto a: assicurazione, pettorale con chip per servizio di cronometraggio e classifiche, ristori, servizio medico e ambulanza, servizio massaggi offerto da DeMa FKT Centro Medico Sportivo.

Le altre tappe - Martedì 25 aprile si svolgerà la “3^ Gromeron” con partenza da Groppello sulla sponda del lago di Varese. L’Atletica Gavirate gruppo amatori ha curato il tracciato caratterizzato da 7,7 km di lunghezza e 525 m di dislivello che conducono alla grotta del Remeron transitando dal centro di Comerio dove verranno organizzati il ritrovo, le premiazioni e si potrà partecipare al pasta-party. L’ultimo appuntamento domenica 30 aprile con il “1° Memorial Pierantonio Maretti”, gara organizzata dal gruppo A.N.A. di Cocquio Trevisago in sinergia con Atletica Verbano. La partenza e l’arrivo saranno nella frazione di Caldana e da lì verranno affrontati i 400 m di dislivello fino al Pian delle Noci per poi raggiungere, dopo 9,8 km, il traguardo. Anche in questo caso al termine della gara si svolgeranno le premiazioni finali del circuito e si festeggerà con il pasta-party.
Per iscrizione al circuito: https://www.mysdam.net/i_38659
Quota iscrizione € 25,00 comprensiva per le 3 gare se effettuata entro il 21 aprile.

Le tre gare sono inserite nel calendario regionale Fidal e la “Brinzio Il giro del masso erratico” assegnerà i titoli di Campione Provinciale di Corsa in montagna delle categorie Assoluti e Master.

La manifestazione è patrocinata da “Varese Sport Commission” e dal “Parco regionale Campo dei Fiori” che la sostengono. Le premiazioni finali prevedono, oltre alle medaglie celebrative e ai tradizionali premi in natura, numerosi gadget e abbonamenti premio messi in palio dallo sponsor EOLO, che affianca gli organizzatori nella realizzazione degli eventi contribuendo alla loro miglior riuscita. Le informazioni riguardo al circuito sono disponibili sul sito www.eolorunninggp.it


EOLO SpA – Fondata nel 1999 a Busto Arsizio (VA) EOLO è un operatore di telecomunicazioni leader nel campo della banda ultralarga per il mercato residenziale e delle imprese. La società ha 300 dipendenti, oltre 220mila clienti attivi e diffonde su tutto il territorio nazionale soluzioni professionali ad alto contenuto tecnologico. EOLO è un’azienda privata a capitale interamente italiano. Ulteriori informazioni sui servizi EOLO sono disponibili sul sito eolo.it.